Paradiseislandfamily's Weblog

Just another WordPress.com weblog

Sistema Isola Paradiso/ vivere e mangiare naturalmente

with one comment

VIVERE E MANGIARE NATURALMENTE

 

 

 

Tornare con successo alla vita naturale

Come evitare o sopravvivere alla grande crisi/terza Guerra Mondiale

 

Di:  Reinhold Schweikert, scritto in Portogallo, estate 2005

 

 

 

 

 

INDICE

 

Introduzione: Perche´ dovremmo vivere in maniera  naturale?…………………………..

Il ritorno alla natura. Vivere all´aria aperta……………………………………………………….

Cibo naturale –  Colazione: Latte fermentato con bacche…………………………………..

Latte fresco con mela grattata – Pranzo : Fagioli con pomodori e cipolle……………

Carote con fichi secchi, cipolle, formaggio & aceto, cetrioli con formaggio fresco……………………………………………………………………………………………………………

Insalata di patate crude, spinaci con tuorlo d´uovo………………………….

Cavolo con formaggio fresco. Cena: Insalata amara, involtini con verdure…………..

Alcuni consigli per il pranzo e per la cena: zucchine, mix di verdure, zuppa di pomodori…………………………………………………………………………………………………………

Porridge di mais – Desserts: banana al miele, insalata di frutta, fichi con formaggio fresco, torta cruda…………………………………………………………………………………………….

Praline, crostata cruda………………………………………………………………………………………

Pane crudo, pizza cruda…………………………………………………………………………………….

Burro di noci/arachidi, avocado con tuorlo d´uovo, cactus crudo……………………………

Cavolfiore crudo, uova sbattute, succo d´arancia con latte…………………………………….

The´crudo con acqua di sorgente, Formaggio…………………………………………

Preparazione dei germogli di cardo…………………………………………………………………….

Olio d´oliva, Vino……………………………………………………………………………………………

FermentazioneLattica…………………………………………………………………………………….

Fermentanzione delle olive……………………………………………………………………………….

Frutta essiccata e verdure, Utensili per la cucina ……………………………………………

Alcune delle nostre regole, Acqua, latte……………………………………………………………

Lavorare nella natura con le nostre mani, Educazione naturale, musica…………..

Arte, Religione, Sport, leggere e scrivere, matematica………………………………………….

Quando i bambini crescono, Lavori domestici naturali: come evitare i prodotti chimici, capelli, igiene della persona………………………………………………………………….

Stoviglie, vestiti, riscaldamento…………………………………………………………………………

Guarigione naturale: cause e processi della malattia; cibo insufficiente, intossicazione, tossicita´…………………………………………………………………………………..

Guarigione naturale delle infrastrutture nelle grandi citta´ e dintorni………….

La vita naturale porta ad essere indipendenti, potranno sopravvivere le citta´? Passaggi per rinaturalizzare le citta´, riciclare l´acqua sporca………………………………..

Le citta´ nordiche e meridionali………………………………………………………

Il riforestamento dell´arida terra Portoghese………………………………………….

Guarire internamente ed esternamente, Leggi ed ordine naturale, nascita e morte…………………………………………………………………………………..

Matrimonio e famiglia, il rapporto sessuale significa matrimonio, se la donna lascia il suo primo compagno………………………………………………………………

In natura e´molto difficile vivere da soli……………………………………………..

Esiste rimedio per i difetti genetici? Il ciclo rigenerativo settenario…………………

Cos´e´ una tribu´? Il sistema attuale distrugge le strutture familiari, il sogno comunista…………………………………………………………………………….

L`era degli stolti………………………………………………………………………

Un sistema di governo naturale per un´eta´ dell´oro………………………………

Suggerimenti di leggi per mantenere un ordine ed una giustizia naturale, riprendere possesso dei diritti della persona………………………………………………………

Crimini, protezione delle donne, alcune leggi per sopravvivere alla “civilizzazione”.

Leggi sul governo e sulle finanze……………………………………………………..

 

Introduzione

Perche´ dovremmo vivere in maniera naturale?

In effetti, questa dovrebbe essere la domanda piu´ stupida sulla faccia della Terra. Ma tutt´oggi le persone non sanno o non pensano ai danni che l´attuale stile di vita moderno causa a ciascun essere vivente che entra in contatto con qualsiasi cosa di innaturale sotto tutti gli aspetti fisici e mentali della vita. Questo quesito viene posto spesse volte, insieme alla domanda: Perche´ dovremmo mangiare cibo crudo? Potrei pure aggiungere: Perche´ non uccidiamo noi stessi insieme a tutto il pianeta? – Perche´ questo e´ cio´ che accadra´ se non adottiamo uno stile di vita naturale immediatamente!

In questo preciso istante, ho tra le mani uno di quei cataloghi pubblicitari che ti spediscono settimanalmente o addirittura quotidianamente che mostrano cosa dovrei comprare per vivere al meglio in questo mondo moderno: Televisori di ultima generazione, proiettori, fotocamere, sistemi audio-visivi, computers, stereo per automobili, telefoni senza fili, videogiochi, cellulari, barbecues, pentole, frullatori, asciugacapelli, friggitrici. Questi venditori vogliono davvero farci credere che abbiamo bisogno di rasoi elettrici, depilatori, frigoriferi, congelatori, lavastoviglie, condizionatori d´aria ecc…Tutto cio´ non e´ orribile? Mio nonno non ha mai avuto bisogno di nessuna di queste cose! Ed aveva ragione! Tutte queste apparecchiature vengono vendute per sprecare energia, per rovinare il nostro cibo e portarci sempre piu´ lontano da uno stile di vita naturale.

Vogliamo forse diventare dei robots artificiali? Tutte queste apparecchiature elettriche ed elettroniche generano campi elettromagnetici, radiazioni di varia frequenza, persino i raggi X!

Il nostro organismo, ogni sua cellula sara´ permanentemente bombardata/danneggiata o irritata da tutto questo. Riparare queste cellule danneggiate ci costera´ molto in termini di razione quotidiana di energia. Ci sentiremo sempre stanchi ed esausti, nervosi o arrabbiati, perderemo tutte le nostre vibrazioni positive e la nostra forza vitale. Se i nostri organismi non sono in grado di riparare le cellule danneggiate causate da un ambiente innaturale e da un cibo denaturato andra´ incontro ad una crisi, si ammalera´ ed invecchiera´. – Allora, chiediti seriamente, perche´ vuoi ancora usare tutte queste cose? – Forse perche´ le usano tutti?  – Non abbiamo per niente bisogno di questi elettrodomestici, specialmente di quelli inventati nell´ultima decina di anni che distruggono il nostro cibo (forni a microonde). Se non ne facciamo uso c´e´ solo il vantaggio di risparmiare denaro e di usare meno energia, l´abbandono di uno stile di vita e di un cibo innaturale fermeranno addirittura il decadimento; saremo in grado di curare i nostri corpi e le nostre anime come pure l´intero pianeta!

Chi ci ha detto di vivere cosí contrariamente alle leggi naturali di Dio? Chi ci ha dato il permesso di distruggere il nostro cibo con il fuoco oppure addirittura con le microonde? Non esiste nessuna creatura che e´ in grado di creare tutta questa follia, tutta questa violenza, crudelta´, guerre, disordine, decadenza, inquinamento e distruzione, miseria e dolore come gli esseri umani di questo mondo “moderno”! Non hai mai pensato che ci debba essere un motivo – qualcosa di profondamente e fondamentalmente sbagliato che víola completamente le leggi di Dio e della natura?  – Eccoti un suggerimento: Leggi la prima pagina della Bibbia e guarda come vivevano Adamo ed Eva nel Paradiso Terrestre! Usavano forse la corrente elettrica oppure uno di quegli elettrodomestici che abbiamo citato prima? Cucinavano forse il loro cibo? Mangiavano carne di animali? Niente di tutto questo! – E adesso chiediti: Come mai erano cosí felici? Perché non erano afflitti da nessuna malattia mentale o fisica? – Hai capito gia´ perche´? Se non lo hai ancora capito ti aiuto io:

Perché vivevano in maniera naturale, perché osservavano le leggi di Dio e della natura!

Se hai ancora dei dubbi su questi semplici motivi, posso portarti moltissime altre prove che ho riportato nei miei libri in lingua tedesca. Questa introduzione contiene solamente qualche informazione a riguardo. Prendiamo ad esempio il latte di mucca; bolliamolo e poi diamolo da bere al vitellino. Nel giro di poche settimane questo morirá! – Sará ucciso dal cibo cotto! Il cibo naturale – latte, uova, miele, tutti i tipi di verdure ed ortaggi, frutta, cereali, noci – sono sostanze viventi e vengono uccise se sottoposte all´azione del fuoco. Il cibo cotto non possiede le stesse proprietá e valori nutritivi come il cibo naturale. Il naturale ordine armonico nelle macromolecole del cibo vivo naturale vengono distrutte durante il processo di cottura. Alcuni metodi di riscaldamento del cibo sono addirittura in grado di creare grandi quantitá di tossine, che non esistono nella loro versione cruda. Le molecole fritte, abbrustolite, cotte al microonde non possono mantenere la loro struttura geometrica a catena e perdono la loro tensione naturale, la loro capacitá di assorbire e trattenere la luce e la loro vita quando vengono riscaldate sopra la temperatura di  42°C (ad esempio il latte, sebbene altri nutrienti richiedono temperature piu´ alte). Queste molecole vengono distrutte, uccise ed in alcuni casi addirittura trasformate in sostanze tossiche.

Il cibo cotto è cibo morto! Ed è il cibo cotto che ci porta ad invecchiare e morire, che porta sofferenza, distruzione e decadenza, guerra e violenza, miseria, malattia e dolore. Il nostro corpo non puó funzionare bene con tutto ció. Ed insieme al corpo, pure la nostra mente viene deviata, perció diventiamo depressi o aggressivi, paranoidi, anormali e permanentemente pervertiti.

Siccome facciamo parte della creazione di Dio, abbiamo bisogno di cibo naturale!

Se hai compreso il tutto, allora ti chiederai: Possiamo tornare a vivere come facevano Adamo ed Eva in Paradiso ed essere felici ed in salute nei nostri giardini-paradiso? – Hai avuto un´idea geniale! – Perché non dovremmo tornare nel paradiso anche se sono passati migliaia di anni? Le porte sono forse chiuse? No, Dio non sbarra mai le porte verso il Cielo. Abbiamo distrutto quasi tutti i giardini e abbiamo perso il sapere per crearne di nuovi, ma possediamo ancora lo stesso pianeta! Non possiamo forse imparare a piantarli? – Sarebbe possibile? – Posso dirti una cosa per certa: è possibile perché noi lo abbiamo giá fatto, in Portogallo! E sará possibile anche per te, se lo vuoi veramente!

Le informazioni che seguono ti daranno una visione generale di cos´è il cibo e la vita naturale. Assaggia le ricette deliziose contenute in questo opuscolo e senti gli effetti curativi del cibo naturale! Prova tu stesso a creare ricette basate su ingredienti crudi e naturali al 100% e ritorna alla natura con la tua alimentazione. Non usare piú nessuna apparecchiatura elettrica per preparare i tuoi pasti! Se vuoi saperne di piú, potresti aiutarmi a tradurre qualche mio libro (16 in totale) chiamati Paradise Island System (Sistema Isole Paradiso) nella tua lingua madre.

 

 

 

Tornare con successo alla natura:

 

1.VIVERE ALL`ARIA APERTA

La nostra famiglia vive e lavora nei nostri giardini. Le nostre camere da letto sorgono tra i cespugli di rose, uva, quinces, bacche, ma non ci manca certo privacy e protezione. L`atmosfera è calma, protetta dal vento. L`aria è fresca ed ha un odore delizioso e gli uccellini ci svegliano con il loro canto. Al mattino, appena apriamo gli occhi, vediamo dei fiori e dei frutti bellissimi che pendono sopra le nostre teste, pronti per essere mangiati.

Suggerimenti per le forme delle “camere da letto viventi”:

Famiglia o Bambini

Coppia

Animali

2. CIBO NATURALE

Adesso andremo velocemente a dare alcuni esempi di ricette classiche preparate con/da cibo naturale. Sono tutte molto facili da preparare e ti aiuteranno a trovare in seguito le tue ricette personali. Il segreto dei nostri piatti crudi è appunto la loro semplicitá. I singoli piatti con tutte le varie insalate –una decina – non sono troppo complessi o richiedono troppe combinazioni.

Colazione

 

Sicuramente potrai avere una colazione semplice semplice raccogliendo frutta direttamente dai tuoi alberi in giardino e bere  latte appena munto dalle tue capre:

a)      Latte fermentato con fragole

Latte crudo

Fragole(oppure qualsiasi frutto di stagione)

Uva rossa

La scorza grattuggiata di mezzo limone/arancia

1 mela

1 tuorlo d´uovo crudo

2 o 3 foglie di lattuga

Olive

Metti il latte in un recipiente e coprilo con le fragole e l´uva rossa (se il frutto non e´ abbastanza dolce, aggiungi del miele o del polline naturale. Aggiungici poi la scorza di limone o di arancia grattuggiata. Questo piatto puó essere servito con una mela, un tuolo d´uovo crudo, lattuga ed olive (come mostrato nella foto che segue).

b)     Latte fresco con mela grattuggiata

Arance

Latte fresco (per i bambini e´meglio usare il latte di capra in quanto risulta essere piú digeribile)

1 mela grattuggiata

1 tuorlo d´uovo crudo

Olive

Menta

Spremi le arance con uno spremiagrumi manuale per ottenere un succo davvero naturale. Se non possiedi le arance, usa qualsiasi altro succo naturale oppure mangia il frutto integro. In estate preferiamo specialmente i meloni. Procedi mettendo il latte in una scodella ed aggiungi una mela grattuggiata. Questo pasto puó essere servito con tuorlo crudo, olive e menta. Usa piatti e posate di legno, se possibile.

Pranzo

Da destra a sinistra:

a)      Fagioli con pomodori e cipolle

Fagioli crudi tritati

Pomodori crudi tagliati a pezzettini

Cipolla cruda tritata

Olio d´oliva

Sale marino

Aceto

Spezie

Unisci tutti gli ingredienti in un´insalatiera, mescola e  servi.

b)     Carote con fichi secchi

 

Carote grattuggiate finemente

Noci  o mandorle

Fichi secchi

Olio

Unisci tutti gli ingredienti in un´insalatiera. La frutta essiccata puo´essere sostituita con  una mela con  il succo e la scorza di un limone.

 

c) Cipolle con formaggio

Cipolle crude

Olio d´oliva

Aceto

Sale marino

Formaggio grattuggiato

Affetta finemente le cipolle e mettile in un´insalatiera. Aggiungi l´olio d´oliva, l´aceto, il  sale ed il formaggio grattuggiato. Mescola bene il tutto e servi.

c)      Cetrioli con formaggio fresco

 

1 cetriolo crudo

5 teste d´aglio

Olio d´oliva

Aceto

Formaggio fresco

Spezie

Taglia il cetriolo a fettine tonde sottili e mettile in un´insalatiera. Aggiungi l´aglio tagliato a pezzettini oppure passato al  mortaio. Aggiungi poi l´olio d´oliva e le spezie (preferibilmente dill).

Mescola bene il tutto e servi.

d)     Insalata di patate crude

 

3 o 4 patate crude medie

Grano rosso

Noccioline crude

Semi di girasole

Funghi secchi

Erbette selvatiche

Olio d´oliva

Sale marino

Grattugia molto finemente le patate. Trita una manciata di grano rosso duro. Poi trita una manciata di semi di girasole, una di noccioline ed infine un´altra di funghi secchi. Taglia le erbette selvatiche (ad esempio stinging nettles) con un coltello. Metti il tutto in un´insalatiera ed insaporisci con olio d´oliva e sale marino, mescolando con una forchetta senza fare pressione. Questa insalata di patate crude é la base per ogni tuo pranzo giornaliero e puo´ essere preparata in vari modi. Un modo facile  per prepararla e´ aggiungendo le noccioline  crude ed il formaggio con l´aggiunta di un po´ di sale e olio d´oliva.

e)      Spinaci  con tuorlo d´uovo

 

Spinaci crudi (possono essere sostituiti con altri vegetali a foglia verde come per esempio turnips o stingling nettles)

Olio d´oliva

Sale marino

4 teste d´aglio

3 tuorli d´uovo crudi

 

Lavora le foglie con l´uso del mortaio. Mettile in un´insalatiera ed aggiungi olio d´oliva, sale marino e le teste d´aglio tagliate finemente con i tuorli. Con un cucchiaio di legno mescola bene il tutto.

f)       Cavolo con formaggio fresco

 

Foglie tenere di cavolo

Formaggio fresco o latte

Sale marino

Olio d´oliva

Aceto o succo di un limone

Taglia le foglie di cavolo molto finemente (e/o lavorale in un mortaio) e mettile in un´insalatiera. Aggiungi il formaggio fresco o il latte fermentato. Condisci con sale, olio e aceto oppure succo di limone.

Cena

 

a)      Insalata amara

 

Foglie di indivia cruda (si possono sostituire con qualsiasi altra insalata amara)

Aglio

Sale marino

Olio d´oliva

Succo di limone o arancia

Taglia le foglie in piccoli pezzi e mettili in acqua tiepida per 10 minuti per togliere l´aciditá. Se preferisci mantenerla, aggiungi allora una mela grattuggiata. E´meglio mantenere un pó di aciditá. Poi asciuga le foglie con l´aiuto di un filtro. Separatamente, trita l´aglio e condisci con sale marino. Metti questa mistura in un´insalatiera e ricoprila con olio d´oliva. Aggiungi infine il succo di arancia o limone e le foglie in maniera alternata. Questa ricetta e´ molto buona specialmente se viene accompagnata con l´insalata di patate crude e puo´ essere servita anche per il pranzo.

 

b)     Involtini  – facili e divertenti, specialmente per i piú piccoli

 

1 foglia di lattuga cruda, turnip o qualsiasi altra foglia

1 pomodoro crudo

1 cipolla cruda

Formaggio di capra o mucca

Altre verdure varie

Apri bene la foglia, aggiungi gli ingredienti e poi arrotola tutto.

                                                        

             

 

Alcuni consigli per il pranzo e la cena

–          Zucchina: grattugia la zucchina per lungo creando degli spaghetti sottili. Trita il formaggio insieme alle noccioline crude ed un pó d´aglio. Aggiungi un po´ di sale ed olio senza strizzare. Consigliato per la cena insieme ad un po´ di vino naturale.

–          Mix Energetico di Verdure: Trita il formaggio con le noccioline crude. Puoi anche aggiungerci del grano, volendo. Prendi tutte le verdure che hai e tagliale facendo in modo che tutte quante richiedano piú o meno lo stesso tempo per essere masticate (quelle piú morbide possono essere tagliate piú grossolanamente). Se vai di fretta puoi comunque tagliarle con uguale spessore. Puoi usare pomodori, cipolle, aglio, patate, zucchine, cavolo, peperoni  ed erbe aromatiche per ottenere un pasto completo. Aggiungi infine sale marino, tuorli d´uovo, olio ed amalgama bene. Consigliato per la cena o per un pasto crudo veloce..

–         Zuppa di pomodori  e verdure: Passa dei pomodori ben maturi fino a renderli liquidi e poi aggiungi olio e sale marino. Ora condisci questa base per la zuppa cruda con ulteriori ingredienti  che il tuo giardino offre. Ti consiglio peperoncino piccante, erbe aromatiche, un pó di spinaci oppure foglie di cavolo (tagliate), funghi affettati, spaghetti di zucchine, qualche tuorlo d´uovo ed un poco d´aceto o vino.

–         Porridge di Mais: Pela il mais. Dovrebbe essere giallo ma non totalmente maturo e duro. Tritalo e lavoralo in un mortaio insieme ad un pó di sale. Aggiungi dell´olio.

Desserts:

a)      Banana al miele con noci

 

Una banana

Miele liquido

Noci

Pela la banana e mettila in un piatto, intera oppure tagliata a metá. Versaci sopra del miele ed aggiungi poi le noci.

b)     Insalata di frutta

 

Frutta varia

3 cucchiaini di formaggio fresco

Taglia  la frutta a pezzi ed aggiungi del formaggio fresco, mescola tutto in un´insalatiera. Se la frutta risulta essere un poco amarognola, aggiungi un pó di miele o del vino bianco. I tipi di frutta che piú si addicono a questa insalata sono le banane, le mele, le pere, le fragole, i fichi, l´uva, le ciliegie, le arance e le bacche in generale.

c)      Fichi con formaggio fresco

 

Fichi

Formaggio fresco o crema di formaggio

Taglia i fichi a metá e mettili in un piatto. Coprili con del formaggio fresco o con della crema sbattuta.

d)     Torta cruda

 

Noci

Mandorle

Nocciole

Frutta essiccata

Carrube

Grano rosso

1 Limone

6 bianchi d´uovo

Miele

Trita le noci, le mandorle, le nocciole, la frutta essiccata e le carrube. Trita il grano, ma non troppo finemente. Passa il limone intero con la buccia nel tuo mixer manuale e poi mescola tutto insieme. Sbatti i bianchi d´uovo ma prima che diventino spumosi  aggiungici del miele e poi riprendi a sbattere. Unisci i due mix. Ora metti questa mistura in una forma per dolci, senza bisogno di ingrassare i lati. Lascia riposare per un´ora in un posto fresco. Infine, tira fuori la torta dalla forma e servi.

e)      Praline

 

Noci

1 Limone

Miele

Frutta essiccata (opzionale)

 

Trita le noci e la frutta essiccata. Spremi il limone ed aggiungi il miele. Lavora il tutto a formare delle palline. Fai riposare un´ora e poi servi.

 

f)       Crostata cruda

 

Base

 

Grano

Noci

Mandorle

Nocciole

Frutta essiccata

Carrube

6 bianchi d´uovo

Miele

Succo di un limone

 

Farcitura

 

Banane

Fragole

Noci

Altra frutta

Formaggio fresco

Per la base, trita il grano ed aggiungi gli altri ingredienti. Mescola tutto accuratamente e lavora fino a quando non ottieni un impasto soffice. Prendi una forma per crostate e stendici dentro l´impasto. Sopra mettici una banana  schiacciata (con una forchetta). Copri lo strato di banana con altra frutta tagliata finemente con un ulteriore strato di formaggio fresco. Infine, guarnisci con ciliegie oppure con delle noci.

g) Pane crudo (versione semplificata)

 

Grano

Sale marino

Olio d´oliva

1)      Metti in ammollo il grano nell´acqua per un giorno. Toglilo dall´acqua e tritalo oppure lavoralo con un mortaio. Aggiungi il sale e l´olio, mescolando il tutto con un cucchiaio di legno. Puoi mangiarlo insieme all´insalata oppure solamente con pomodori, formaggio, olive…a pranzo, a cena. Lascialo asciugare per mezza giornata ed é pronto da mangiare.

2)      Trita il grano ed aggiungi l´olio d´oliva ed il sale. Mescola con sufficiente latte fresco affinché l´impasto diventi liscio affinché tu possa modellarlo e tagliarlo dopo che ha assorbito tutto il latte. Dopo circa qualche ora sara`pronto per esser servito.

3)      Trita il grano ed aggiungi la frutta essiccata, le noci e le carrube. Aggiungi del latte fresco per formare un impasto. Lascialo riposare in un´insalatiera coperto da un panno asciutto dalle quattro fino a sei ore. Dopo che avrá preso forma, sará pronto per esser mangiato.

h) Pizza cruda

Grano

Sale marino

Olio d´oliva

Acqua

Verdure crude

Formaggio

Trita il grano e aggiungi il sale, l´olio e l´acqua. Mescola il tutto e forma una base per pizza che lascerai asciugare per un´ora. Metti poi questa base in un piatto tondo e ricoprila con pomodori, aglio, peperoni, cipolle, olive, formaggio ecc.. Allora sará pronto per essere servito.

i)        Burro di noci/noccioline

Noccioline crude o noci

Pomodoro crudo

Sale marino

Trita le noci/noccioline. Lavorale in un mortaio con un piccolo pomodoro, dell´aglio e del sale. Mescola tutto e servi.

l) Avocado con tuorlo d´uovo

1 Avocado

2 Tuorli d´uovo

Sale marino

Prezzemolo

Olio d´oliva

Taglia l´avocado in due parti uguali e rimuovi il seme con un cucchiaio. Metti un tuorlo d´uovo crudo in ciascuna metá e condisci con sale marino, prezzemolo e olio d´oliva. Guarnisci con due fette di limone e servi.

m) Cactus crudo (foglie giovani di opunzia)

Foglie giovani di cactus

Noccioline crude

Aceto

Prendi delle foglie giovani di  cactus e rimuovi le spine nell´acqua con una spazzola oppure con un coltello. Tagliale a fettine sottili e mettile in un´insalatiera. Aggiungi le noccioline e l´aceto. Non bisognerebbe mai aggiungere dell´olio d´oliva o qualsiasi altro olio al cactus perché ne contiene giá molto di suo.

n) Cavolfiore crudo

Cavolfiore crudo

Grano

Olio d´oliva

1 tuorlo d´uovo crudo (opzionale)

Trita il cavolfiore ed il grano. Mescola tutto in un´insalatiera e condisci con un po´ d´olio d´oliva. Questa preparazione si presta bene anche con l´aggiunta di un tuorlo d´uovo.

o) Uova sbattute

 

Uova crude

Miele

La scorza grattuggiata di un limone

 

Separa gli albumi dal bianco. Sbatti i bianchi fino a che non siano spumosi e poco prima che lo diventino aggiungi un pó di miele e la buccia di limone grattuggiata, allora finisci di sbattere. Puoi gia´ servire in questo modo ma se lo preferisci puoi aggiungere anche i tuorli crudi. Mangia subito perché questo piatto diventa liquido molto velocemente.

 

 

 

 

 

 

 

p) Succo d´arancia con latte di capra o mucca

 

Arance naturali

Latte di capra

Spremi le arance fino a riempire meta´ di un recipiente. Aggiungi il latte di capra per la restante parte e poi mescola  bene con un cucchiaio. E´ meglio usare il latte di capra rispetto a quello di mucca perché quest´ultimo si coagula prima a contatto con la frutta acida. (Ti consigliamo di non realizzare questa ricetta con latte pastorizzato e con succo di arancia artificiale).

Nota: Non raccomandiamo mai nessun tipo di cibo cotto né qualsiasi tipo di ingrediente artificiale. Se vuoi digerire bene e stare in salute mangia solamente cibi crudi! Non mescolare cibi crudi con cibi cotti. Ogni giorno comincia con cibo crudo e mantieni questa abitudine il piú a lungo possibile. Appena mangerai qualsiasi ingrediente denaturato, il tuo stomaco e la tua digestione saranno compromessi per l´intera giornata.

q) Thé crudo con acqua di sorgente

 

Fiori freschi o essiccati

Spezie fresche o essiccate

Foglie fresche o essiccate

Frutta essiccata

Acqua sorgiva

Metti i fiori, le spezie, le foglie e la frutta essiccata (fichi, arance, pere, uva, albicocche) all´interno di una casseruola. Riempila d´acqua sorgiva e lascia in immersione per circa un´ora. Se dopo due giorni, hai ancora del the´ nella casseruola, togli i fiori, le spezie, le foglie e la frutta e travasa il liquido dentro a delle bottiglie che lascerai a fermentare per qualche altro giorno. Il risultato di questa fermentazione sará una bevanda leggermente alcolica.

Nota: Per avere sempre a disposizione piante essiccate per il tuo thé, avrai bisogno di raccoglierle durante l´anno. E´ molto divertente gustare tutti i diversi tipi di piante che crescono nelle vicinanze del tuo giardino! Non dimenticare di prendere tutta la frutta essiccata e raccogliere quella che gli uccelli hanno beccato. L`uva picchiettata si puó  giá raccogliere in autunno. Anche se la loro qualitá non é eccellente, se essiccata va piú che bene per addolcire il tuo thé. Non dimenticare – non usiamo zucchero! E di miele non ne usiamo molto!

Formaggio

Latte di capra o mucca

Cardi essiccati

Sale marino (opzionale)

Spezie (opzionale)

Dopo aver munto la capra o la mucca, aggiungi il liquido dei cardi (precedentemente ammollati in acqua) al latte tiepido affinché si coaguli. Il latte si coagula circa in mezza giornata ad una temperatura compresa tra i 20 e 30 gradi (non deve mai superare i 40 gradi). Poi togli il latte coagulato con un filtro e mettilo in un contenitore apposito per formaggio. Se non lo possiedi, poni il latte in un pezzo di stoffa che legherai sopra ad un contenitore affinche´ il siero vi discenda all´interno. Il formaggio si mangia fresco, soffice oppure duro. Per conservarlo a lungo, aggiungi del sale marino e lascialo asciugare all´aria. Per proteggerlo dalle mosche mentre si asciuga, lavalo con acqua salata a concentrazione massima. Un altro metodo di conservazione consiste nel coprire il formaggio con spezie essiccate mentre e´ ancora umido.

Preparazione dei cardi:

 

Metti i cardi in un recipiente di vetro e coprili con acqua. Lasciali riposare per almeno mezza giornata. Poi rompili con le dita al fine di ottenere il liquido che verrá aggiunto al latte fresco di mungitura. Puoi usare anche un mortaio di legno. Esistono molti modi con cui puoi fare il formaggio ma per ora, cominciamo con questo.

Olio d´oliva

     Olive

 

Rompi le olive con una spremitrice manuale fatta di acciaio o pietra. Mettile in una pressa e mantienile sotto pressione costante. Il liquido che ne esce si separera´ in olio d´oliva (sopra) e succo d´oliva (sotto). Prendi l´olio e riponilo in un luogo fresco, riparato dalla luce. Puoi costruire presse efficienti con vecchi lifting jacks. Quelli idraulici moderni non sono in grado di mantenere la pressione a lungo. E`meglio non usare delle presse con un sistema a spirale. La pressione e la temperatura creata da questi sistemi puó essere gia´ troppo elevata tanto da distruggere le molecole dei grassi. Per questa stessa ragione non bisognerebbe usare nessuna centrifuga o nessun altro sistema moderno che usi un´elevata velocita´ o pressione. L´olio d´oliva non dovrebbe essere riscaldato ad una temperatura superiore ai 42 gradi durante l´intero processo di produzione.

Vino

Uva- nient´altro!

Il nostro vino qui in Portogallo viene fatto con uva moranguiero. Puoi  usare qualsiasi tipo di uva matura della tua regione. La vigna non deve essere trattata assolutamente con nessuna sostanza chimica né alcun fertilizzante. Non dovrebbe nemmeno esser piantata vicino a fiumi o corsi d´acqua inquinata.

Raccogli i grappoli quando sono completamente maturi e scegli solamente quelli dolci. Spremili con un macchinario manuale oppure schiacciandoli con i piedi e poi metti il tutto in un recipiente d´argilla. Lascia fermentare il tutto, senza alcun additivo, per un periodo che va dai sette ai dieci giorni oppure di piú se la temperatura é bassa. Piú caldo é il clima, piú veloce sará la fermentazione. La fermentazione a bassa temperatura migliora la qualitá del vino. Dopo questa fermentazione preliminare le bucce dell´uva saliranno in superficie. A questo punto separale dal vino, e mettile in un´altro recipiente. Coprilo affinche´ non vi entri alcun insetto. Non permettere a nessuno di aggiungere qualsiasi ingrediente chimico o di applicare qualsiasi processo innaturale. Il nostro vino rimane in questa giara fino a quando la fermentazione non sará completata.  Imbottigliamo il nostro moranguiero quando e´ancora un po´dolce cosí prende un po´di gas, che migliora il suo gusto fragolino.

Nota: Il gas si genera quando la fermentazione non e´ancora completa. Ma se imbottigli il vino troppo presto, corri il rischio che le bottiglie possano esplodere, se non sono bottiglie adatte. (Le bottiglie della Coca Cola resistono alla pressione).

Fermentazione Lattica

Verdure

Sale marino

Spezie

Aceto (opzionale)

Vino (opzionale)

Non usiamo mai alcun processo di cottura per conservare le nostre verdure (patate, pomodori, peperoni, fagioli, cipolle, funghi, aglio ecc..) perché usiamo la fermentazione lattica a crudo.

Taglia le verdure a tua scelta, aggiungi sale a sufficienza e delle spezie essiccate. Metti il tutto dentro ad un recipiente e fai pressione con un peso fino a quando le verdure non siano ricoperte dal loro stesso liquido. Se il liquido non dovesse essere sufficiente, aggiungi una verdura acquosa, come ad esempio, un pomodoro. In alternativa puoi usare anche dell´aceto o del vino. Chiudi il recipiente per bene e lascia fermentare per almeno un mese. Alcuni tipi di fermentazione hanno bisogno di essere lasciati anche piu´di sei mesi. Piu´ componenti aggiungi (cereali, fagioli, legumi ecc..) piú sale dovrai aggiungere e piú tempo dovrai aspettare prima di poterli consumare. Puoi mettere in ammollo i fagioli o i cereali prima di aggiungerli alle restanti verdure. Se li triti e´ preferibile farli pre-fermentare in un recipiente d´argilla, altrimenti la pressione del barattolo potrebbe salire troppo.

Se usi verdure di prima qualitá e sale a sufficienza, la fermentazione lattica é in grado di conservarle addirittura per sette anni o piu´.

Noi non lo facciamo ma se pensi che sia necessario (durante l´inverno quando c´e´ carenza di vitamina D) puoi anche aggiungere del pesce salato

Per essiccare il pesce crudo, metti il pesce fresco nel sale per un giorno intero. Dopo di cio´ appendilo da qualche parte e lascialo asciugare all´aria aperta.

           

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fermentazione delle olive

 

Olive

Olio d´oliva

Aglio

Sale marino

Peperoncini piccanti

Foglie d´alloro

Spezie essiccate

Riempi un´insalatiera grande con olive mature e aggiungi l´olio. Poi aggiungi l´aglio, il sale, le foglie d´alloro, i peperoncini piccanti e le spezie essiccate. Mescola tutto per bene, affinché il sale rimanga attaccato alle olive. Metti il tutto in un contenitore di vetro o di plastica. La fermentazione delle olive richiede almeno due mesi di tempo. Durante questo periodo muovi e capovolgi il contenitore una volta a settimana, per lubrificare le olive.

Frutta e verdura essiccata

 

Essicca la tua frutta all´ombra se il sole e´troppo caldo. Specialmente per le erbe, la luce solare diretta puo´ distruggere troppi nutrienti e e fargli perdere il loro colore verde. Taglia la frutta a fettine per farla asciugare piú rapidamente, se necessario. Piú sottili saranno le striscioline, piú velocemente si asciugheranno. Non dimenticare di essiccare anche le verdure e le spezie! Pomodori essiccati, peperoni, topinambur…possono essere tutti degli ingredienti importanti per i tuoi pasti invernali. Puoi salare i topinambur tagliati a fettine per farne delle patatine. Usa l´alloro, il timo, il rosmarino e molte altre spezie per insaporire deliziose conserve fermentate di verdure, funghi, olive.

Riponi tutta la frutta e la verdura essiccata in un luogo ascitto e usale prima che venga la nuova stagione con tanta frutta fresca a disposizione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

UTENSILI PER LA CUCINA

 

Usiamo i seguenti strumenti manuali da destra a sinistra per i seguenti scopi:

 

Grattugia n°1: mele, radicchio, all´inverso: carote

n°2: patate, zucca, zucchina

n°3: cipolle, cetrioli (affettati)

n°4: mortaio di pietra: sale marino

n°5: apparecchiatura da cucina manuale (sistema Messerschmitt) con vari cilindri affettatrici per ciascun tipo di preparazione

n°6: (dietro) trita-cereali dello stesso sistema

 

ALCUNE DELLE NOSTRE REGOLE

  • La frutta, specialmente gli agrumi deve essere totalmente naturale e non trattata.
  • Il sale viene dal mare ed é grezzo, non trattato.
  • Il formaggio di capra o di mucca e´ fatto in casa ed é, naturalmente, crudo.
  • I pasti vengono serviti con vino moranguiero od altro vino naturale (solamente fatto con uva, senza  alcun additivo o impiego di fonti di calore) o succo naturale di arancia. Se i pasti non sono molto appetitosi vi si puo´ aggiungere del formaggio o della frutta (banana, mela, pera o fichi freschi). Il vino puo´ essere allungato con un pó d´acqua.
  • Se il latte o le uova non sono reperibili, le sostituiamo con degli ingredienti ricchi in proteine quali noci, cereali e legumi.
  • Ti consigliamo di non bere acqua prima di mangiare cibo crudo.L´acqua andrebbe bevuta mezz´ora prima del pasto oppure due ore dopo, perché l´acqua riduce il potere digestivo dello stomaco.
  • Mangiamo usando piatti di legno. E´ sempre meglio usare posate e stoviglie ricavate dal legno. Non si rompono mai e non hanno neanche bisogno di essere lavati.
  • Prima dei pasti cantiamo una canzone di ringraziamento al Signore.

ACQUA

Se possibile, bevi solo acqua di sorgente da un recipiente di legno, pietra o vetro, oppure semplicemente con le tue mani o direttamente con la bocca. Proprio come il cibo, essa comincia a perdere la sua naturale tensione quando viene prelevata dal suo ambiente naturale… Se vuoi conservare l´acqua in casa, faresti meglio ad usare un recipiente d´argilla. In questo modo la perdita di vitalita´ sará minore. In estate, puoi aggiungere all´acqua del succo di arancia.

LATTE

Anche il latte deve essere naturale, preso direttamente dalle mucche o dalle capre e questo significa che non deve essere pastorizzato né omogenizzato. Gli animali devono essere nutriti in maniera naturale, senza qualsiasi tipo di additivo chimico. Il bestiame non deve mai essere sottoposto a nessun tipo di vaccino o medicamento perche´ anche noi mangiamo di ció che loro mangiano.. Di conseguenza gli animali non vanno maltrattati perché questo poi influisce sulla qualita´del latte.

3. LAVORARE NELLA NATURA CON LE NOSTRE MANI

 

Ogni nazione ha bisogno di una base solida di piccoli agricoltori, principalmente di agricoltori autosufficienti. Tutti i piu´ importanti prodotti freschi e le verdure per il nostro sostentamento quotidiano dovrebbero crescere nelle nostre proprieta´. La qualitá delle nostre verdure cresce se il lavoro viene svolto a mano, senza l´utilizzo di macchinari, agenti chimici e fertilizzanti. Se possibile, abbiamo le capre, le galline, le api o addirittura qualche mucca per dare alla famiglia il latte, le uova ed il miele di eccellente qualitá ed anche per ottenere concime e fertilizzante naturale. Quando ciascun componente della famiglia e´ impegnato con un lavoro di agricoltura naturale, vengono soddisfatte le necessita´ di base di tutti e la disoccupazione e´ pari a zero. Anche il bambino piú piccolo svolgerá dei compiti autonomamente. I nostri giovani si abitueranno in questo modo a lavorare quotidianamente e a prendersi delle responsabilitá. La vita diventa vera con una fattoria autosufficiente. La natura é la scuola migliore per i nostri corpi e per le nostre anime. Non ci saranno piu´ giovani annoiati che andranno in giro nelle cittá, che diventano dei fannulloni, dei criminali o dei burocrati se  torniamo alla vita in campagna e viviamo nelle nostre fattorie. Il nostro sistema ha successo solamente se la societá permette ai nostri figli di stare a casa con i propri genitori nella fattoria. Qui i bambini possono crescere meglio e ricevere un´educazione migliore rispetto alle scuole statali dove i crimini e le oppressioni, le droghe e l´alcol, il sessimo e la distrazione da tutto ció che é naturale e vero distruggerá i loro corpi , le loro menti e le loro anime. “Non fanno piú ritorno”. – I bambini viziati dalla vita cittadina saranno difficilmente in grado di tornare alla natura. Potrebbero addirittura non volerlo proprio. Rimarranno su questo pianeta come dei parassiti pericolosi, che sfruttano le nostre risorse, i nostri prodotti ed in cambio produrranno solamente rifiuti, distruzione, oppressione, violenza e guerre.

4. EDUCAZIONE NATURALE

 

Specialmente per lo sviluppo della musicalitá, delle arti e della manufattura é necessario insegnare queste cose nel contesto familiare inserito nella vita di campagna. Se i bambini andassero nelle scuole in cittá, perderebbero non solo tantissimo tempo ma anche molta sensibilita´. Cadranno mentalmente e fisicamente nella decadimento della vita frenetica cittadina. Oltre alle materie pratiche quali giardinaggio, cura degli animali, lavori domestici, taglio e cucito nelle nostre scuole naturali, i bambini dovrebbero imparare a casa anche le seguenti materie:

a)     Musica

Usiamo diversi strumenti e libri (istruzione e canto). Abbiamo tanti libri di compositori diversi ed apparecchiature audio-video;

b)    Arte

I nostri bambini realizzano disegni con colori pastello, ad olio, a matita, a tempera. Creano           oggetti modellando la creta. Certamente l´arte piú importante  di tutte e´quella di creare ed organizzare un giardino paradiso.

c)     Religione

Leggiamo libri a tema religioso e leggiamo anche la Bibbia. Gli autori piú validi sono quelli del passato. I nostri preferiti sono Emanuel Swedenborg, Thomas von Kempten e Dante. Prima di pranzo, cantiamo lodi al Signore per ringraziarlo del cibo che ci ha dato. Pensiamo che il modo migliore per vivere in comunione con Dio sia vivere in natura e mangiare cibo crudo che non é stato distrutto dal fuoco. Lo spirito santo del Signore viene ricevuto da ogni pianta e creatura vivente di questo mondo. Tutto cresce in natura con un piano ben organizzato solamente grazie a questo spirito. Cucinare il cibo oppure aggiungere ingredienti artificiali significa distruggere o disturbare questo piano divino di comunicazione con il Signore attraverso il cibo e la vita. Pensiamo che tutte le grandi costruzioni erette con materiali artificiali in questo mondo moderno abbiano creato un´altra Babilonia, che finalmente (presto) cadrá miseramente. Abbiamo la seguente possibilitá: continuare a costruire Babilonia che fallirá alla fine dei giochi (anche se una crisi mondiale non accadrá davanti ai nostri occhi, assisteremo alla triste fine dei nostri giorni con la morte) – oppure cominciare a vivere e mangiare naturalmente, a guarire noi stessi e l´ambiente, e finalmente andare in paradiso/cielo.

Questa promessa viene data da Dio a tutti quelli che osservano le Sue leggi – le leggi di Dio e della natura!

d)    Sport

Non abbiamo bisogno di nessuno sport di competizione perché non vogliamo farci la guerra gli uni con gli altri e sprecare le nostre energie per nulla. Manteniamo i nostri corpi in esercizio lavorando nella natura e con attivita´ ricreative come salire sugli alberi, nuotare nei laghi ecc. Il cibo e la vita naturale apporta molta piú energia.

e)     Leggere e scrivere

Non abbiamo bisogno di imprigionare i nostri figli nelle scuole tradizionali per anni per insegnarli a leggere e scrivere. Ci servono soltanto dei libri ed un po´di tempo per insegnarli le regole di base perche´, dopo, abbiamo una grande varieta´ di libri, a seconda della fascia d´eta´. I bambini sono autonomi e scelgono cio´ che vogliono imparare da soli. Abbiamo una vasta biblioteca con molte opere letterarie sulle seguenti materie:

Biologia, scienza, animali, piante, storia, geografia, costruzioni, artigianato, religione, poesia, musica, taglio e cucito, giardinaggio, fumetto e molto altro..

f)      Matematica

Prima insegnamo le basi, come per esempio le addizioni, le sottrazioni, le divisioni e le moltiplicazioni. Ma la cosa piu´ importante da applicare e´ cio´ che abbiamo imparato di pratico durante la vita; per esempio insegnare a costruire delle porte di legno, strumenti di ferro o legno per l´agricoltura (scope, scale, ruote ecc), mobilio, case di legno o pietra, muri, pozzi, botti di legno, barche, vestiti, scarpe, cornici, candele di cera..

Quando i bambini crescono, specializzano i loro interessi. Uno dei miei figli, che adesso ha 19 anni, ha imparato a suonare cinque strumenti musicali ed ha studiato i grandi compositori del passato. Allo stesso tempo ha imparato a comporre la sua musica.Quello piú giovane invece (16) é piu´ interessato alle cose pratiche e tecniche. Riparando tutte le macchine della nostra fattoria é diventato un meccanico esperto. Gli piace lavorare con il legno ed ha giá costruito molti strumenti di legno e dei macchinari. Mia figlia maggiore (20) ha sempre mostrato anche lei un grande interesse per la musica. Ha imparato a suonare qualche strumento ma poi si é interessata di piu´ ad ascoltare la musica tradizionale ed ad imparare molte cose sulla filmografia e gli attori del passato.. Ha cominciato anche ad interessarsi all´arte. Vende giá alcune sue creazioni in un negozio di souvenir. Ultimamente ha cominciato a tessere dei costumi tipici medievali della nostra madre patria. E` importante che nel nostro sistema scolatisco domestico i bambini imparino solamente delle professioni pratiche. Svolgono solamente ció che vale la pena imparare e che torna utile nella vita. E` anche molto importante che ciascuno di loro conosca le leggi basi della vita, specialmente come organizzare e gestire i propri giardini e come mantenere il proprio bestiame.

5. LAVORI DOMESTICI NATURALI

 

In natura possiamo trovare tutto cio´ di cui abbiamo bisogno. Non abbiamo bisogno di usare prodotti chimici o artificiali. E´ contro natura e contro le leggi di Dio produrre cose artificiali. Semplicemente, non e´ permesso. La nostra civiltá e´ basate su prodotti artificiali. La maggior parte di questi porta piú svantaggia che altro. La sostituzione delle cose naturali con quelle artificiali non solo ha diminuito la qualitá della vita ma ha anche aumentato l´inquinamento e lo spreco di energia. Se le donne di questo mondo moderno non usassero apparecchiature elettriche per lavare i vestiti, le stoviglie ecc, molto probabilmente i reattori nucleari potrebbero tranquillamente essere spenti. Nelle zone dove l´acqua é scarsa, corriamo anche il rischio di contaminare quella potabile.

Come possiamo evitare l´utilizzo di sostanze chimiche?

La maggior parte delle volte e´ sufficiente lavare gli oggetti con acqua senza l´impiego di nessun detergente. La maniera migliore per lavare il corpo e´ usare solamente acqua. Di norma, non c´é alcun bisogno di usare cosmetici, che possono essere molto tossici. La bellezza del corpo viene da una vita naturale e da un cibo naturale, non puó essere creata artificialmente con prodotti artificiali. Ma qualora ci fosse bisogno di detergenti, possiamo usare tutto ció che proviene direttamente dalla natura, senza trasformazioni:

a)     Capelli

Possono essere lavati con uova sbattute ed un pó di miele senza l´aggiunta di alcun sapone e risciacquati alla fine con acqua. Se i capelli sono molto grassi, strofinali con della frutta o con dell´aceto mescolato con un po´ d´acqua. Lascia in posa per qualche minuto, massaggia il cuio capelluto e poi risciacqua. Se vuoi cambiare colore ai tuoi capelli, puoi usare qualsiasi pianta o frutto del colore desiderato. Prova i gusci di noce, bacche nere o rosse, lavorandole in un mortaio e lasciando sui capelli la mistura ottenuta per 10 minuti o piú.

b)    Bagno

E´ possibile prepare bagni speciali con fiori o erbe essiccate, che vengono messe in un sacchettino successivamente immerso in acqua. L´acqua é riscaldata ad una temperatura che non deve superare i 40° perche´altrimenti perde tensione e “ruba” energia al corpo (effetto bustina da thé). Non bisognerebbe mescolare l´acqua sopra i 40° con acqua fredda. Si puó anche aggiungere del siero da latte all´acqua del bagno per pulire la pelle. Ma, normalmente, quando mangi cibo crudo non hai bisogno di lavarti molto, perché non ci sono cattivi odori né batteri.

c) Lavaggio delle stoviglie

Se i piatti sono molto grassi, usiamo del succo di limone, dell´aceto o del siero di latte, altrimenti solamente acqua. Siccome il nostro cibo é crudo non ci sono batteri o cattivi odori se le stoviglie non vengono lavate anche se ci sono degli avanzi di cibo dentro. Usiamo anche le noci indiane che mantengono i patti puliti e splendenti. (Pesta alcune noci in un mortaio e disciogli la polvere in acqua tiepida).

    d)Vestiti

Per i vestiti usiamo una temperatura che va oltre i 40° perche´ questa volta vogliamo invece che si verifichi l´effetto “bustina da thé” per rimuovere lo sporco piu´ facilmente. Puoi anche usare del sapone, ma e´ sempre meglio usare prodotti che provengono direttamente dalla natura. Se usi il sapone, allora devi risciacquare molto bene, affinche´ non facciano poi un cattivo odore. Ci sono molte piante che hanno lo stesso effetto del sapone, le migliori sono probabilmente le noci indiane. Queste noci vanno molto bene anche per farsi il bagno e per lavare i piatti.

e) Riscaldamento

In inverno, se fa veramente freddo, (- 10°), usiamo accendere dei fuochi per riscaldarci al mattino e alla sera. Le nostre case non sono mai chiuse. Apriamo le finestre e le porte per lasciar circolare l´aria. I fuochi all´aperto rilasciano meno tossine, e cosí´ fanno meno male di quelli fatti al chiuso. Dovremmo bruciare solamente ció che viene dalla natura. Accendiamo fuochi solamente con legna, mai con la carta. Bruciare la plastica inquina molto perché rilascia le peggiori tossine. Dovremmo cercare di evitare di fare fuochi se possibile.

6. GUARIGIONE NATURALE

 

Cause e Processi delle malattie

 

I nostri corpi sono stati creati con perfezione dal nostro creatore. Non ci sarebbero malattie se vivessimo in maniera naturale nelle nostre isole-paradiso. L´insorgenza di tutte queste malattie dimostrano di fatto che l´uomo é andato contro le leggi della natura, che sono appunto le leggi di Dio. Ci sono due fattori primari che causano le malattie:

 

a)     Cibo insufficiente

Se il nostro cibo non ha tutti i nutrienti che il nostro corpo necessita in relazione al tipo di vita che svolgiamo e se é scarso o se non e´ correttamente preparato o combinato, il nostro organismo si indebolisce e la rigenerazione naturale si blocca. E allora, quando anche le nostre energie vengono infine risucchiate via, il nostro sistema immunitario cessa di essere efficiente.

b)    Intossicazione/Tossicitá

Ci sono molte cause che generano l´intossicazione/tossicitá, ma quelle principali sono il cibo cotto e l´inquinamento dell´aria. E` molto importante non dimenticare l´aria perché i nostri polmoni “mangiano” 24 kg di aria ogni giorno. Inaliamo tutti i giorni delle tossine nel traffico, ma anche dentro gli uffici, nelle case, nelle fabbriche ed in tutti i luoghi chiusi, specialmente dove ci sono dei fumatori. Nel mondo moderno, siamo sottoposti ad attacchi invisibili da parte delle apparecchiature elettriche come ad esempio i forni a microonde, i computers, telefoni cellulari e televisioni.

Tutti i fattori elencati qui sopra formano la base delle malattie che affliggono gli uomini quando sono combinati con cibo cotto che non contiene i nutrienti essenziali. Le malattie sono giá nascoste in un corpo che periodicamente vuole ripulirsi dalle tossine. Questa azione di pulizia e´la malattia stessa perché dobbiamo soffrire durante il processo di disintossicazione. Le sensazioni spiacevoli sono dovute alla circolazione delle tossine nel sangue. Per esempio, abbiamo la febbre quando é presente uno sviluppo di batteri che rimuovono le tossine e qualsiasi altro materiale degenerato dal corpo. E`un errore grave quello di dare la colpa ai microbi quando in realtá stanno pulendo l´organismo, perché non attaccano mai un organismo sano. Dobbiamo soffrire per i peccati che abbiamo commesso contro le leggi della natura. Se reprimiamo questo processo di purificazione con altre tossine (le medicine), continuiamo ad avere la malattia e ad aggiungere ulteriori tossine. Non dovremmo mai manipolare il processo di pulizia del corpo altrimenti potremo rischiare addirittura di morire. Ma se vogliamo fermare questo processo (disintossicazione) possiamo usare delle tossine naturali dalle piante oppure anche con il brandy. In questo modo non siamo piu´dipendenti dalle medicine. Certamente l´industria farmaceutica ha tutti gli interessi a mantenere in vita la bugia dei microbi e dei batteri che ha giá causato moltissimo dolore e povertá su questo pianeta e puó addirittura portare all´oppressione totale e all´imprigionamento con le leggi contro le pandemie (di animali ed umani) che non esistono oppure che non sono affatto pericolose.

Durante il processo di pulizia (malattia), dovremmo mangiare solamente se abbiamo veramente fame. Si raccomanda di mangiare molte vitamine, mangiando tante insalate a foglia verde e scorza di limone ed arancia grattuggiata. Anche l´ananas puó venire molto di aiuto. Durante questo processo, non dovremmo mangiare piatti troppo complicati. Oltre alle insalate, mangiamo semplicemente frutta, tuorli d´uovo crudo, formaggio fresco, latte e vino rosso. Con questo tipo di cibo il corpo non richiede troppa energia per la digestione, ed in questo modo il processo di pulizia viene facilitato.

In caso di denutrizione, usiamo il latte di capra fresco. Se il sistema digestivo é giá troppo indebolito per assimilare il cibo, il latte di capra fa proprio al caso nostro perché é altamente digeribile. Al contrario, se abbiamo mangiato troppo, usiamo il vino o l´ananas per aiutare la digestione. Se cominciamo a vivere e a mangiare in maniera naturale in un luogo privo di inquinamento, iniziamo un lungo e costante processo di pulizia e rigenerazione del corpo. Tutte le tossine accumulate piano piano lasciano l´organismo. Durante questo viaggio, non solo dobbiamo patire qualche malattia fisica ma anche i nostri fardelli del passato riaffiorano in superficie prima che l´organismo li elimini del tutto affinche´ non ricompaiano mai piu´. Ecco che allora poi otteniamo una completa salute mentale e fisica. Una disintossicazione completa non e´ possibile quando ci sono delle leghe (tossine) di metalli pesanti o qualsiasi altro tipo di amalgame nei denti. I nostri corpi dovrebbero possedere solamente le nostre cellule vive, senza trapianti di alcun tipo. Le otturazioni contengono delle tossine altamente tossiche che si vengono a trovare proprio vicino al cervello. I metalli pesanti hanno un potere grandemente distruttivo sul nostro sistema nervoso. Anche le otturazioni che non contengono metalliche sono innaturali, e questo significa che sono tossiche, ed impediscono il processo di pulizia e la guarigione di quell´area del cervello a cui il dente é correlato. La rimozione di queste otturazioni non causa alcun problema quando si mangia cibo crudo. Con questo cibo e senza otturazioni non saremo piu´ dipendenti da alcun dentista. Di norma, non dovremmo recarci mai in ospedali o da qualsiasi dottore, subire alcun tipo di chirurgia o ricevere trattamenti chimici ne´ sottoporci a delle radiazioni perché sono tutti trattamenti che vanno contro le leggi di Dio e della natura. I trapianti d´organi o di sangue causano i peggiori problemi di natura spirituale e mentale, addirittura nella vita ultraterrena. Non entrare piú in nessuno studio del Dr. Frankenstein!

 

Quando viviamo in maniera naturale, non abbiamo piú bisogno di nessun dottore!

 

La guarigione naturale delle infrastrutture nelle cittá e nelle campagne

 

Ho sempre sentito porre domande come questa: Cosa accadrebbe se tutte le persone vivessero come te? Potremo tornare tutti ai nostri giardini? C`é spazio a sufficienza in questo mondo? – Ci sono moltissime terre abbandonate, non sfruttate in moltissime nazioni. Oggigiorno, la maggior parte delle persone ha lasciato la campagna per andare a vivere nelle grandi metropoli! L´efficienza delle piccole fattorie autosufficienti é molto meglio dell´agricoltura moderna, specialmente se consideriamo l´impiego dell´energia e la produzione di inquinamento – ed ancor di piú se consideriamo la qualitá dei prodotti. E la qualitá é certamente uno dei punti piú importanti. Con la scarsa qualitá del cibo attuale non potremo avere risultati considerevoli, neanche se lo consumiamo crudo. La distruzione genetica dei semi, le radiazioni, gli erbicidi, i funghicidi, fertilizzanti artificiali.. tutti i diversi tipi di manipolazioni innaturali ci danno prodotti malati, inadeguati ed anche tossici. – Ma non ti arrabbiare solo con gli agricoltori! – Se dovessi produrre cibo per 1000 persone, probabilmente non potresti fare altrimenti. E la maggior parte di essi é costretta ad usare prodotti chimici come le grandi aziende agricole. Sono vittime del sistema monetario e non hanno altra scelta. La soluzione alla maggior parte dei problemi di questo mondo e´ quella di coltivare il cibo in piccole fattorie individuali o in campi o frutteti piú grandi appartenenti a comunitá con molti operai che provengono dalle vicine cittá. Dovremmo usare i sistemi di agricoltura tradizionale per coltivare i cereali senza l´utilizzo di alcuna sostanza chimica. Nelle nostre fattorie sarai in grado di coltivare tante verdure e tanti frutti senza l´utilizzo di alcun agente chimico e badare e mantenere il bestiame senza l´impiego di nessuna medicina ne´ vaccinazione e sopratutto senza “cibo spazzatura per animali”. Chiamiamo in questo modo tutti i tipi di mangimi per animali che sono cotti e che non sono naturali e che contengono ingredienti ed additivi sintetici.

Quando scrissi i miei primi libri, alcuni dei miei lettori mi dissero che il sistema da me proposto avrebbe distrutto certamente l´economia. – Bene, i miei libri non sono stati ancora pubblicati ma l´economia sta collassando lo stesso. Questo sistema economico sta inevitabilmente andando incontro ad una fine. “Robertson non si é mai sbagliato”, uno dei piú famosi manager e capo della “Tiger Management” ha predetto recentemente questo attuale collasso economico durante un´intervista con Ron Insana: “Non é solamente un collasso di natura economica, ma un collasso di proporzioni epiche. Un collasso ed una disintegrazione di tutte le infrastrutture, inclusi i governi. L´inflazione arrivera´ a dei valori altissimi. La produzione di cibo fallirá. Assisteremo al collasso totale di tutte le infrastrutture pubbliche, dell´intero sistema di assistenza sanitaria. Tutto il sistema pensionistico e la sicurezza sociale falliranno…” Robertson concluse la sua intervista dicendo che spera proprio di non vivere abbastanza a lungo per vivere tutto questo.

 

7. La vita naturale porta verso l´indipendenza

 

E´ assolutamente vero che con uno stile di vita davvero naturale non avremmo bisogno della maggior parte delle cose che vengono vendute nei supermercati e che non avremmo bisogno della maggior parte dei mestieri del mondo moderno. Vivere con le nostre sole forze, nelle nostre terre non ci dara´ tempo ed energia da sprecare per qualsiasi lavoro inutile. Ma con il sistema che io ho proposto non ci sará alcun tipo di fallimento, nessun tipo di poverta´! – Al contrario di Robertson noi saremo in grado di sopravvivere alla prossima crisi imminente ed addirittura guardare al futuro con maggiore ottimismo, ad un´eta´ dell´oro! – I sistemi artificiali possono solamente essere mantenuti con energia presa in prestito o rubata.  Piú artificiali sono, piú energia sfruttano e piú vicini arrivano al punto del collasso.

Le cittá potranno sopravvivere?

Al momento presente, ogni cittá é considerata innaturale se non é in grado di produrre il cibo necessario al suo mantenimento dalle aree circostanti. Qual´é il piano per le nostre cittá moderne? Dobbiamo lasciare le cittá ed andare tutti in campagna oppure é possibile rifornire una citta´ senza schiavitú e senza  sfruttamento della campagna?  – Bene, sinceramente non penso che potremo facilmente rifornire  le grandi citta´ moderne in maniera totalmente naturale, cioé senza alcun trasporto a motore. In molte cittá moderne qualsiasi struttura armoniosa é cosí disordinata e  complicata, artificiale e lontana dalla vita, che sarebbe piú facile abbandonarla. Sarebbe sicuramente piú facile naturalizzare dal principio citta´ piu´ piccole e villaggi rurali creando dei sistemi auto-sufficienti.

Alcuni passaggi per rinaturalizzare le cittá:

Per sfruttare un´area urbana al fine di potervi coltivare in maniera naturale, dobbiamo prima bonificarla da tutti gli agenti chimici, medicine ed altri agenti tossici. – Questo potrebbe avvenire piú facilmente dopo il predetto collasso. – Senza di questo possiamo spiegare alle persone la veritá, possiamo dirgli che tutti i componenti innaturali presenti nell´ambiente in cui viviamo sono un attacco al nostro organismo, sia a livello mentale che fisico. Tutto ció che é artificiale o trattato con il fuoco e´ tossico, perché non é piú naturale. Non fa differenza se viene inalato oppure mangiato, o se danneggia il corpo attraverso dei raggi. – Non riguardano solo apparecchiature elettriche come schermi di televisori, monitors, ma anche elettrodomestici in generale, cellulari, radar, qualsiasi apparecchiatura che trasmette dei segnali…qualsiasi luce artificiale da una semplice lampadina ad una luce al neon! Tutto ció causa delle irritazioni e ci portano in un mondo irreale, costandoci molto in termini di energia vitale. Questi fattori attaccano costantemente le nostre cellule in maniera violenta, irritano la nostra psiche e ci portano verso qualsiasi tipo di aberrazione, errori, danni fisici e mentali, decadenza…che incontriamo nel mondo moderno.

La grande svolta: riciclare tutta l´acqua sporca

Dopo la disconnessione della tecnologia distruttiva (della cucina) e l´uso esclusivo di cibo e prodotti naturali (niente agenti chimici, nessuna medicina, se possibile anche senza l´uso di carne animale), saremo in grado di riciclare tutta l´acqua di scarto di ciascuna abitazione ed usarla – dopo un breve periodo di fermentazione – direttamente per fertilizzare ed irrigare grandi giardini nelle aree circostanti. Con quest´acqua, che oggi é ancora completamente canalizzata, sprecata e rubata dai giardini, possiamo far crescere degli incredibili giardini-paradiso all´interno e tutt´intorno le citta´ producendo cibo e migliorando il clima. Riciclare l´acqua di scarto sarebbe specialmente una soluzione ottimale per le cittá calde e secche che non hanno acqua a sufficienza o che addirittura stanno andando incontro a dei processi di desertificazione. – Tutte queste piante ed alberi nei giardini sono delle riserve d´acqua, sono esseri viventi che possono ridurre il calore, pulire l´aria, darci ossigeno e ultimo ma non meno importante, offrire cibo naturale.

Un´altra possibilitá: Nelle regioni dove gela o dove c´é un clima sfavorevole, le cittá e le grandi aree possono venir protette con delle serre di vetro, a patto che nessuno dentro usi del fuoco o generi qualsiasi tipo di combustione.

Se venissero piantate molte specie diverse di piante ed alberi da frutto e si possedesse qualche capo di bestiame, le citta´ potrebbero produrre la maggior parte del cibo nella citta´ stessa e negli immediati dintorni. Il fertilizzante umano é il migliore di tutti, se i cittadini mangiassero in maniera naturale, ossia cibo crudo. E` possibile intensificare la produzione di cibo dentro le cittá se il clima e la luce venissero migliorate dalle serre di vetro, se tutti i muri venissero impiegati per far arrampicare le piante e gli alberi il tutto integrato dalle migliori tecniche di giardinaggio (murato, terrazzato ecc)

Dentro le aree piú grandi delle cittá nordiche possiamo ottenere dello spazio per produrre cibo usando ogni edificio di cui non abbiamo bisogno per crescere piante e tenere gli animali. Dobbiamo solamente rimuovere i tetti e sostituirli con altri trasparenti. Qualsiasi tipo di edificio puó essere trasformato in serra. – Hai mai provato a dormire in una serra? Rispetto ad una casa normale vi riposeresti molto meglio. Avrai molta piú luce d´inverno e respireresti aria migliore. Per questo le serre di vetro andrebbero introdotte dovunque. Anche le tende trasparenti, che possono essere mantenute in piedi con dei ventilatori, sono delle ottime alternative. Quando la luce solare non é sufficiente, i cittadini possono usare delle lampade speciali.

Perché non viviamo in una comunitá con le nostre piante? Perché non integriamo i nostri animali dove viviamo?  – Perché sono sporchi oppure perché fanno cattivo odore? – E´ meglio che ci dimentichiamo tutto cio´ che sappiamo a proposito di igiene se vogliamo mangiare e vivere bene!

Nelle cittá situate piu´ a sud i soffitti trasparenti potrebbero diventare troppo caldi d´estate. Qui possiamo creare molte aree protette dentro edifici senza tetti. Se radunassimo tutte le cose che non devono riscaldarsi ed inumidirsi in una camera coperta, possiamo dedicare il resto dell´edificio alle piante e gli alberi che in poco tempo creeranno un tetto naturale. Tutte le piante e gli animali nelle cittá possono essere fertilizzate, innaffiate e nutrite con l´acqua di scarto e con gli scarti dei pasti delle persone. Sapevi che le galline mangiano addirittura gli escrementi umani? – Se il loro nutrimento e´naturale non c´e´ alcuna ragione per cui non dovrebbero farlo! Le galline apprezzeranno tutti gli avanzi dei pasti descritti in questo libro. Gradiscono molto la maggior parte delle verdure, radici ecc (patate, topinambur, carote, cavolo…) specialmente se tritate e mescolate al grano. Con tutte le foglie verdi (di tutte le piante ed alberi) puoi alimentare anche il bestiame. Le capre specialmente possono essere nutrite facilmente con delle foglie d´albero e possono essere tenute anche in casa se gli costruiamo un posto appropriato. Dentro queste citta´ ecologiche, la maggior parte delle persone puó essere impiegata nell´agricoltra e nella produzione auto-sufficiente. Ogni collina deve essere terrazzata, ogni muro deve essere ricoperto da piante, ogni tetto dovrebbe avere un tetto di vetro oppure un tetto vegetale. Le cittá dovranno convertire tutti gli edifici in serre di vetro. Cosí se vorrai del cibo, potrai andare in una delle tante serre e prendere le tue verdure direttamente da una terrazza o da un muro.

Piú una cittá é naturale e minori saranno le emissioni innaturali/tossiche che affliggono i suoi abitanti, migliore sará la salute e l´umore, e minore sará anche la quantita´ di cibo di cui avranno bisogno.

Il riforestamento dell´intero Portogallo, che é largamente desertico é pure possibile e porterebbe grandi vantaggi se venisse fatta in maniera adeguata. Ecco alcuni consigli:

–          Pianta principalmente quegli alberi e quelle piante che crescono con poca o nessuna irrigazione artificiale. Per esempio i cactus, l´uva, le pesche, i fichi, le mandorle, gli ulivi…ed addirittura alcuni tipi di mele e pere sono pure molto resistenti. Gli alberi da frutto seminati sono piú resistenti di quelli innestati.

–          Prenditi cura di ciascun albero e del suo raccolto. Essicca all´ombra tutti i frutti che non mangi subito (se il sole é troppo caldo!) Tutta la frutta essiccata sará importante perché non useremo piú lo zucchero. Pianta alberi di carrube e prova ad avere delle arnie.

–          Pianta alberi da frutto e cactus lungo le strade e costruiscine altre per il traffico non motorizzato e per i pedoni. Se possibile, fai in modo che entrambi i lati di tutte le strade siano innaffiati e mantenuti verdi per impedire il propagarsi di incendi.

–          Lungo i lati di ogni fiume o di qualsiasi corso d´acqua pianta alberi ed arbusti. Tutta l´acqua deve scorrere all´ombra. Il sole distrugge l´acqua. Smetti di scavare i letti del fiume e non correggere il loro corso. Le pietre sul letto dei fiumi sono importanti per mantenere l´acqua fresca e pulita.

–          Costruisci piccole riserve d´acqua e pozzi in tutto il paese. Anche solo una pioggia invernale abbondante é sufficiente per riforestare grandi aree.

–          Continua a costruire terrazze in ogni collina con una leggera pendenza per ritenere l´acqua piovana, fai dei pozzi e delle piccole sorgenti ed amplia il tuo orto.

–          Comincia a piantare solamente piante utili – piante ed alberi di cui ti nutrirai in tutti i parchi pubblici. Se una zona sembra particolarmente inquinata, puoi sempre piantare delle noci da impiegare per lavare vestiti e cose oppure altre piante ad uso cosmetico.

–          Quando ci sono alberi che sembrano inutili o di bassa qualitá, cerca di trovargli un impiego. Se non riesci a trovarglielo, vedi se puoi innestarlo su di un´altra qualita´.

–          Pianta alberi nuovi sotto quelli che vuoi sostituire e taglia solamente i vecchi quando quelli nuovi hanno bisogno di spazio. – Con tutte queste piante pubbliche puoi produrre molto cibo gratuito per evitare la povertá e la miseria nel tuo paese.

–          Tieni dei muli da impiegare per i trasporti laddove ci siano delle zone con grandi quantitá di materiale infiammabile. Lo mangeranno.

–          Un piccolo numero di animali ben nutrito dara´ piú latte di un bestiame piú numeroso ma sempre affamato. Fai in modo che gli animali non schiaccino il loro cibo con i piedi. Un piccolo numero di animali che vive nei recinti della tua proprietá che e´ alimentato con piante tagliate quotidianamente provenienti dall´esterno insieme con gli avanzi del tuo cibo crudo, sara´ sufficiente a provvedere al sostentamento di tutta la tua famiglia, specialmente durante l´inverno. Dopo qualche tempo, porta gli animali a pascolare da un´altra parte e semina le verdure in quella zona che sará stata nel frattempo ben fertilizzata. Se necessario, ara la terra con i tuoi animali. Puoi usare anche delle terre selvatiche per gli animali. Ma in questo caso avrai sempre bisogno di qualcuno che guarderá il bestiame. Tieni i tuoi animali specialmente per ottenere uova e latte, altri per trasporto e per lavoro, ma mai per produrre carne.

–          La tua dieta dovrebbe basarsi su tutti i tipi di verdure, frutta e noci e qualche prodotto derivato dal latte – tutti naturali, che significa senza alcun ingrediente chimico e mangiati crudi! Solamente questo modo é in grado di offrirti il meglio per la tua salute ed al contempo di migliorare l´ambiente usando un minimo di energia.

–          Non arare mai la tua terra senza seminare piante adeguate subito dopo. Coltiva tutte le aree arate, anche in estate, con piante resistenti alla siccitá. Dai sempre prioritá alle piante edibili. Anche se non puoi usarle per i tuoi pasti, i tuoi animali oppure qualche passante – potrá gradirle. Le specie molto resistenti, che crescono spesso senza alcun irrigamento durante l´estate sono le angurie, alcune specie di zucchine e fagioli, mais e – dove il livello dell´acqua non é troppo scarso – anche i pomodori!

–          Le colture miste sono piú resistenti delle monoculture.

–          Se piantate nel giusto periodo e vicino ad altre piante specifiche, la maggior parte delle nostre verdure non avrá bisogno di troppa acqua. Se ci sono solamente cactus e angurie, che sono resistenti alla siccitá durante l´estate, piantane tanti ed usali principalmente. (Come tuo cibo e come cibo per i tuoi animali).

–          Prova ad aggiungere tutte le piante selvatiche resistenti alla siccitá ai tuoi pasti oppure a quelli del tuo bestiame. In inverno fai crescere vegetali che sono resistenti al gelo. Non lottare mai contro le piante, lascia che si seminino da sole e cerca di usarle a seconda del loro scopo. Anche le erbacce possono essere molto importanti, per esempio contro l´erosione del vento e dell´acqua.

–          Chi taglia le piante deve portarle agli animali che si nutrono di quella specie. Siano benvenute tutte le nuove specie che apportano valore e ricchezza alla tua terra e revoca tutte le leggi che vogliono proibire l´importazione di tutte le specie straniere.

–          Piante erbe selvatiche dovunque sia possibile. Qui in Portogallo dovresti ricoprire tutte le zone rocciose con piante di cactus. Le foglie di questa pianta offrono un pasto delizioso, fanno da cibo per i tuoi animali con le loro foglie e danno frutti per tutta l´estate (i cavalli ed i muli non li mangiano e quindi puoi piantarli anche nello stesso luogo dove tieni il bestiame).

–          Non bruciare mai nessuna erba, nessuna pianta, nessun albero e nessun ramo! Fermentali e usali come compost oppure usali per fare dei ripari. Il modo migliore e piú facile per convertirli in fertilizzante si ottiene grazie all´aiuto del bestiame. Specialmente gli asini ma anche i muli ed i cavalli possono mangiare i rami secchi.

–          Cerca di evitare qualsiasi fuoco o qualsiasi processo di combustione! Se sprechiamo tutte le nostre energie fossili usando macchine, riscaldamento centralizzato…inquiniamo il nostro ambiente e distruggiamo l´equilibrio dell´intero pianeta giá provato dall´utilizzo di queste sostanze. L`uso del fuoco ha giá ridotto l´ossigeno nella nostra atmosfera a circa la metá di quello che era all´inizio!

–          Non usare mai piú sostanze chimiche, medicine o fertilizzanti artificiali! Non ne avrai alcun bisogno se vivrai in maniera naturale. Sono solamente tossine!

–          Combatti gli incendi durante l´estate con tutte le tue energie. Manda delle squadre ad estinguerli subito. Fare dei fuochi significa fare la guerra contro la natura e dunque contro ciascuno di noi, contro il benessere, la salute, la felicitá di centinaia di cittadini.

–          Cerca di fermare tutte le apparecchiature trasmittenti. Causano problemi da radiazioni! Staremmo cento volte meglio su questo pianeta se non fossimo assaliti da queste onde giorno dopo giorno. Specialmente nelle zone meridionali le microonde dei sistemi di comunicazione senza fili non solo danneggiano la nostra salute ed il nostro benessere, ma danneggiano pure i nostri animali ed i nostri giardini. Laddove le radiazioni arrivano a bruciare i nostri corpi non possiamo far crescere i nostri animali ed alcuni tipi di piante (ad esempio gli alberi di castagne) presentano delle foglie bruciate quando la temperatura supera i 40° all´ombra. Le stesse piante se vivono in zone libere da microonde possono resistere anche a temperature superiori ai 46° senza presentare bruciature.

–          Crea delle scuole, dei centri di informazione; insegna alle persone questo stile di vita naturale per uscire dalla decadenza, dalla miseria, dalle malattie , dal dolore e dall´imminente apocalisse.

8. Guarire internamente ed esternamente

Come abbiamo giá detto in precedenza, il cambio di vita e di alimentazione verso uno stile di vita naturale non guarirá solamente l´ambiente intorno a noi, ma anche i corpi e la psiche di tutti gli abitanti della cittá. Offrendo cibo naturale anche ai detenuti, alle persone malate, alle persone in cura presso ospedali psichiatrici farai in modo che anch´essi guariscano. Non é facile lasciarsi alle spalle questa “civiltá civilizzata”, ma se comprendiamo che l´intero processo si basa sulla disintossicazione (durante la malattia fisica e mentale) e cominciamo a vivere e a mangiare in maniera naturale, avremo giá un´idea di come funziona il tutto.  La civiltá consumistica non é altro che una droga, un brutto sogno. I cittadini delle cittá moderne sono intossicati ed assuefatti da questo mondo, che devono per forza passare attraverso questo processo di disintossicazione. C´é bisogno che soffrano dei peccati commessi in passato e di tutte le cose sbagliate che hanno mangiato durante le loro vite.

Come puoi vedere probabilmente giá adesso, il mio sistema (di Isola Paradiso) farebbe cessare subito qualsiasi tipo di disoccupazione e di noia e non é nemico dell´economia, ma crea un altro tipo di struttura economica naturale che si basa su delle fondamenta solide e che dona indipendenza da tutti i prodotti innaturali, dal lavoro, dai soldi e dall´occupazione… Creerá la vera libertá di ogni uomo, donna e bambino come promessa nella Bibbia, dove ciascun individuo siederá sotto il proprio albero di fico a bere del proprio vino.

9. LEGGI ED ORDINE NATURALE

 

Nascita e morte naturale

 

I momenti piú importanti delle nostre vite sono la nascita e la morte. Se disobbediamo alle leggi della natura oppure manipoliamo questi due processi, possiamo causare dei danni irreparabili nella nostra vita terrena ed eterna.

Nascita

Sarebbe meglio per la madre partorire il bambino nella fattoria perché in questo ambiente avrá accesso al buon cibo ed alla vita che ha sempre condotto. La gravidanza non é una malattia, ma un processo naturale e dunque la donna non deve averne timore. La vita ed il cibo naturale sono la preparazione migliore per una nascita senza problemi. L`allattamento al seno non viene in alcun modo compromesso perché la madre avrá abbondante latte di ottima qualitá. Siccome i bambini sono molto sensibili, non bisognerebbe sommistrargli alcun vaccino o qualsiasi tipo di medicina. I vaccini contengono delle tossine che rimangono nel corpo molto a lungo, che impediscono qualsiasi tipo di pulizia del corpo. Inoltre sono altamente tossici in grado di causare danni cerebrali al bambino. Possono addirittura causare delle deficienze. Le tossine non sono mai in grado di curare nessuna malattia, bloccano solamente il processo di pulizia dell´organismo. Le persone generalmente confondono una cura artificiali con i vaccini con la risultante soppressione della malattia. Bloccare i sintomi di una malattia invece puo´ causare una malattia fatale.

Morte

 

Il processo di transizione alla vita eterna é addirittura piu´ importante della nascita. Possiamo causare dei danni eterni se manipoliamo il corpo durante la morte. Quando il cuore ed il cervello si fermano, l´anima ha bisogno almeno di tre giorni per lasciare il corpo. In questo tempo, l´anima raccoglie le informazioni da tutte le cellule dell´organismo affinché rimanga intatto nell´eternitá, cioé fa una copia spirituale del corpo. Se il corpo ha subito operazioni o trapianti, l´anima soffrira´ eternamente perché non puó rigenerarsi per intero. Anche la cremazione non va bene se il corpo viene bruciato prima del passare di questi tre giorni. Per capire se questo processo é stato concluso, dobbiamo osservare il volto del cadavere. Se non assomiglia piú a quando era vivo e si sta palesemente decomponendo significa che il processo é stato portato a termine. Non dovremmo mai cremare o sotterrare corpi che non abbiamo cominciato a decomporsi. Non dovremmo temere la morte, specialmente se abbiamo vissuto in maniera naturale. Non c´e´ alcun bisogno di dottori o di andare in nessun ospedale per prolungare la vita, perché ció danneggia gravemente la vita eterna. Prima di morire, non dovremmo prendere nessuna medicina, non dovremmo sottoporci a nessuna terapia, operazione, trapianto o trasfusione di sangue. Le famiglie di quelli che  muoiono naturalmente ed in buona salute, non dovrebbero essere tristi o piangere, ma riempire i loro cuori di gioia perché il loro caro ha appena avuto una transizione verso il mondo eterno.

Il matrimonio e la famiglia:

Care donne, non arrabbiatevi se vi dico che non ci sará alcun tipo di femminismo in natura, quando si obbedisce alle leggi di Dio! Non ci sará nessuna donna che vorrá essere un uomo ed un uomo che agisca come una donna, che avrá dei comportamenti effemminati e che manchi di virilitá, che sia un eterno bambino oppure omossessuale. Con la vita ed il cibo naturale coltivato nella propria terra, il genere umano sará in grado di ritornare alle solide famiglie di un tempo. Ogni uomo che vorrá e sara´ in grado di mantenere la propria famiglia avrá bisogno di una donna ed ogni donna avrá bisogno di suo marito. I bambini avranno bisogno dei loro genitori perché cresceranno nella terra dove sono nati. Ed i loro genitori non li manderanno via nelle cittá oppure nelle scuole, dove saranno allontanati  da qualsiasi lavoro e stile di vita naturale. Impareranno tutto ció che di essenziale c´e´ da sapere per le loro vite e per la fattoria. Leggere e scrivere, un pó di matematica, tutta la storia dei tempi passati direttamente dai genitori e dai nonni o dalla libreria della fattoria. Impareranno a suonare strumenti musicali e ad acquisire la conoscenza di Dio e della vita eterna nella casa del proprio padre. E´ una legge fondamentale di natura che ciascuna casa paterna sia considerata un´unita´ completa, dove nessun altro ha il diritto di interferire. Le leggi interne di ciascuna famiglia e di ciascuna tribú vengono conferite dallo spirito del Signore.

Se una famiglia o una tribú vuole avere successo, la famiglia – e specialmente il padre – deve essere obbediente alle seguenti leggi di Dio e della natura:

Qualsiasi rapporto sessuale con eiaculazione significa matrimonio

Con tutti gli obblighi dello stare insieme con la donna prescelta per tutta la vita. Ogni coppia deve stabilirsi nella propria terra e vivere con le proprie energie. Dunque questo tipo di rapporto non dovrebbe avere luogo prima che la coppia sia pronta, matura al punto giusto per prendersi cura dei propri figli. L´unico vero motivo per un divorzio e´ il rapporto naturale con un altro uomo

Nota: Qualsiasi uomo che non vuole seriamente creare una famiglia e lavorare per sua moglie ed i suoi bambini, che prova a sedurre una donna, sta tradendo questa donna e porterá cattiva sorte a sé stesso e alla sua donna prescelta. Sedurre le donne per poi abbandonarle é uno dei crimini peggiori che un uomo possa mai commettere. Certamente, anche una donna deve comportarsi in maniera corretta. Se lotta contro il suo uomo e si oppone a lui, se non vuole vivere in maniera naturale e non segue le leggi di Dio e della natura, anche suo marito puó decidere di separarsi da lei. Una donna potrebbe essere anche bandita dalla sua famiglia qualora rischi di portare disordini all´interno di questa e rovinare in questo modo la reputazione di suo marito.

Da questo punto di non ritorno in poi, lei diventa moglie dell´altro uomo. Cambiare uomo puó causare seri problemi alla psiche di una donna e alla purezza genetica. Il primo uomo che la penetra trasferisce il codice genetico dentro il corpo ed il sangue di lei e diventa sua moglie. Da questo momento in poi é geneticamente separata da suo padre e dalla sua famiglia.

Se la donna non rimane con il suo primo amante,

Il prossimo codice genetico trasferito dallo sperma di un altro uomo non puó eliminare quello del primo partner. La mistura genetica che si ottiene creerá una situazione mentale di tipo schizoide. Non saprá a chi veramente appartiene. Dopo vari cambiamenti il suo cuore si indurirá e proverá odio per tutti gli uomini, comincerá a comportarsi in maniera superficiale e si opporrá a qualsiasi uomo. Nel giro di qualche anno, sará la tipica donna “liberata” completamente superficiale di cui non ci si potrá piú fidare. I suoi bambini molto spesso non saranno riconosciuti dal loro padre come parte del suo sangue e della sua anima perché avranno dei modi di fare e l´aspetto del primo marito, specialmente del primo. Se la donna ha ancora figli dal primo marito, l´influenza genetica del secondo o del terzo uomo allontanerá il suo corpo e la sua anima da quelli dei suoi figli cosí che alla fine gli diventerá come una matrigna. Questo é uno dei motivi per cui la legge di natura prevede che tutti i figli rimangano nella casa del padre e che la donna non abbia mai modo di stare con nessun altro uomo e che sopratutto porti via i bambini! L´anima di un bambino appartiene sempre al loro padre! I loro corpi ed i loro modi di fare possono sembrare ereditati dalla madre. Ma in realtá questa ereditá proviene da spiriti ancestrali, demoni, é basata sulla possessione. (La mescolanza genetica crea spesso dei bambini che sembrano essere piú vicini alle loro madri e che non vogliono creare poi una loro famiglia e rimanere con i rispettivi partner). Solamente la donna da sola (senza prole) puó lasciare suo marito e la sua famiglia entrando in una nuova. Ma non dovrebbe farlo ovviamente! Specialmente quando i suoi figli sono ancora piccoli (sotto i due anni di etá). Perché lei non sará in grado di essere una vera moglie per suo marito quando egli scoprirá che é stata la donna di un altro uomo. –Se osserviamo attentamente le leggi di natura, sarebbe addirittura proibito prenderla come moglie. Ecco perché i nostri antenati, i Teutoni non le lasciavano neppure vivere. Volevano evitare i risultati senza fine causati dalla non osservanza di queste leggi di purezza genetica. Tra le popolazioni del 19esimo secolo dell´Europa Centrale tutti i figli “illeggittimi” diventavano servitori, lavoratori, fattori o soldati. Forse starai pensando a queste cose come a delle discriminazioni. Ma era un fatto consolidato che non potessero provvedere al mantenimento delle proprie famiglie. Specialmente oggi, le coppie moderne che non vogliono legarsi per sempre hanno la possibilitá di usare dei metodi di contraccezione. Se usassero uno qualsiasi di questi metodi che previene l´entrata dello sperma, non ci sará alcuna responsabilitá dopo un contatto sessuale. La responsabilitá ed il matrimonio cominciano solamente con l´eiaculazione nel corpo della donna! Ed un adulterio viene commesso bio-geneticamente solamente quando lo sperma di un altro uomo-rivale entra nel corpo di una donna sposata. Anche qualora vengano usati dei preservativi, l´entita´ genetica puo´ difficilmente essere considerata sicura.

Nota: Usa solamente dei metodi naturali per evitare la gravidanza. Alcune piante selvatiche che creano sterilitá dovrebbero essere preferite. Un metodo di contraccezione naturale semplice si ottiene con l´olio dell´insalata. Usa un cucchiaio del miglior olio pressato (di oliva, di noce, di erbe) e mettilo dentro la vagina immediamente prima o durante il rapporto sessuale. Massaggia il liquido che fuoriesce tutt´intorno alla pelle della donna per darle nutrimento e bellezza.

In circostanze normali non é naturale vivere da soli.

Né per le donne, né per i bambini e neanche per la maggior parte della popolazione. Cosí gli uomini piú esperti e forti devono prendere la responsabilitá non solo per la propria famiglia ma anche per un numero di aiutanti e lavoratori di sesso maschile e femminile. Non si dovrebbe concepire questo come schiavitú. La schiavitú é quella che proviene dalle macchine di questo mondo moderno! I nostri progenitori non erano oppressi, intossicati, flagellati come le persone di oggi. Non esiste alcuno stress in natura! – Questi fattori non si potevano sposare ma avevano a disposizione il cibo migliore e potevano lavorare e vivere in maniera naturale. Alcuni di loro intrattenevano delle relazioni illeggittime. Ma anche se non ne avevano, l´assenza di uomini/donne dalle loro vite gli permetteva di essere piú liberi e gli creava certamente meno problemi. Non erano mai soli nelle fattorie e partecipavano in tutte le attivitá della famiglia. – Con questo sistema antico solamente i piú capaci erano in grado di avere bambini. Ed anche se avevano tanti figli non c´era aumento nella popolazione perché incominciavano a creare le proprie famiglie in tarda etá e tutti i fattori ed addirittura alcune zie,zii, sorelle e fratelli della stessa fattoria neanche si sposavano proprio.

Esiste rimedio per i difetti genetici?

Quando constatai l´effetto della rigenerazione delle cellule attraverso la vita ed il cibo naturale, pensai che potesse essere possibile anche rigenerare il mescolamento genetico della donna (causato da uno stile di vita promiscuo) in un periodo di sette anni. Ho giá avuto cinque figlie con una donna “di seconda mano”, ma ancora non posso dirmi sicuro che funzioni. Posso solamente dire che tutte le mie figlie nate e cresciute naturalmente sono diventate molto amabili e sono piú amabili quanto piú giovani sono, ma l´unico maschio nato dopo sette anni non sembra possedere la mia stessa anima. Forse ancora non lo conosco abbastanza, forse le cattive influenze dell´ambiente in Portogallo negli ultimi anni hanno bloccato la rigenerazione. E´da prendere in considerazione anche il fatto che tutti i bambini nati da questa donna e da me che vivono e mangiano in maniera naturale hanno i capelli biondi e gli occhi azzurri anche se noi abbiamo i capelli marroni e gli occhi della loro madre non sono blu. Penso che anche questo potrebbe essere n segno di pulizia genetica attraverso il cibo e la vita naturale. I loro capelli si sono scuriti appena lo stress – che significa dunque influenze innaturali (fuoco, fumo, agenti chimici, cattivo cibo, radiazioni…) sono penetrate dal di fuori. Suppongo addirittura che i mulatti o i neri tornino ad essere bianchi dopo generazioni varie alimentate a cibo crudo (senza carne) e vita naturale.

Non pensare a me come ad Hitler e al razzismo della societá di Thule, perché ció che ho cercato di spiegare

Nota: Non consiglio i matrimoni con persone di etnia diversa, perché anche queste possono causare problemi. Ma queste di solito sono differenze piú interiori. Sarebbe piú difficile adattarsi e capirsi a fondo tra moglie e marito nati in terre diverse con radici e tradizioni completamente diverse. La donna deve seguire suo marito nella sua terra (legge tribale) e per questo potrebbe sentirsi un´estranea lí. Probabilmente smetterá di usare la sua lingua madre ed anche i suoi genitori. Ma tutto questo non è una condizione tragica se suo marito vive e mangia in maniera naturale. Le donne non stanno mai male in paradiso. E tutte le donne che vivono naturalmente possono imparare e cambiare. Il numero di nuove cellule (rigenerazione cellulare) le permette di cambiare e di imparare sempre cose nuove. – Anzi, dovremmo sottolineare l´importanza di evitare relazione promiscue con trasferimento di sperma.

Non ha niente a che fare con la “pulizia” di una popolazione eliminando e discriminando le varie razze. Voglio solamente mostrare una maniera per ottenere salute fisica, mentale e genetica per ciascun gruppo etnico – per il mondo intero! E se avessi voluto classificare le persone, quelle che vivono nelle grandi citta´ occuperebbero l´ultimo posto, perché sono quelli che vivono piú distanti dalla natura mentre le popolazioni di colore, per esempio, che vivono piú vicini alla giungla africana occuperebbero una posizione piú elevata.

Ma finiamola una buona volta con queste dissertazioni sul valore degli esseri umani. Con questo stile di vita, tutti coloro che seguono davvero le leggi della natura diventeranno “nobili”! E soprattutto, con questo sistema di vita non ci sará piú alcuna ragione per invidiare nessun altro perché tutti potranno avere accesso alla stessa qualitá di cibo e qualitá di vita nel proprio giardino, con il proprio lavoro! – Anche un re deve coltivare le sue verdure! Perché non dovrebbe? – Anche lui vuole comunicare con il Signore mangiando del Suo corpo (cibo naturale) e bevendo del Suo sangue (bevande naturali/vino)!

La prova del ciclo rigenerativo settenario

Se saró in grado di continuare la mia vita in un´isola pura senza inquinamento e radiazioni forse potró portare la prova del ciclo di rigenerazione totale di sette anni.Questo tipo di cose non puó essere studiato da scienziati tradizionali perché essi non sanno cosa sia la vita naturale. La loro scienza continua ancora ad uccidere e a torturare, perché non conoscono le leggi di Dio e della natura e sono molto distanti dal rispettare la vita. Per noi è sufficiente vivere naturalmente ed osservare cosa accade come risultato. Suppongo che potremo stabilire delle famiglie nella campagna con bambini provenienti da una sola linea genetica. Tutti gli altri potrebbero essere dei fattori. Fino a quando continuerá ad esistere la societá, potremo sempre rimandare indietro tutti coloro che non vogliono vivere in maniera naturale. Cosí avremo ancora modo di avere diversi tipi di personalitá – anche quelle completamente innaturali – sul nostro pianeta. Fino a quando la vecchia societá continuerá ad esistere non avremo neanche bisogno di prigioni o punizioni perché questo mondo moderno è giá la prigione e la punizione perfetta. Nessuno riesce ad uscirne!

Cos´è una tribú?

Sappiamo che una famiglia sorge quando un padre genera dei figli con una o piú donne. Anche se ci sono piú persone che lavorano nella fattoria, solamente uno ha il permesso di fare figli. Se ci fossero piú uomini coinvolti in relazioni sessuali con delle donne nello stesso luogo, non sarebbe piú una tribú; dovremo chiamarla comunitá. Fin dal tempo degli hippies le comunitá non hanno mai funzionato e di solito si sono sempre divise dopo alcuni anni con problemi di incomprensioni varie. Le poche comunitá che hanno resistito per un lungo periodo hanno accusato dei cambiamenti nel tempo, particolarmente a svantaggio delle donne.

Il sistema attuale sta distruggendo la struttura della famiglia

Il femminismo non è mai stato un´invenzione delle donne ma dei politici che vogliono (e che volevano) distruggere, dividere, sfruttare ed opprimere i cittadini, renderli stupidi e decadenti, forzandoli ad adottare stili di vita innaturali che portavano verso l´inferno. Hanno distrutto (e distruggono) le nostre famiglie e le nostre terre d´origine, le tribú e le tradizioni per creare una massa di ritardati senza alcun potere, di schiavi lavoratori dipendenti dalla spazzatura che loro stessi creano. Mi ricordo quando hanno cominciato a proclamare questa “libertá sessuale” ed hanno lottato contro le leggi che proteggevano i bambini abortiti. Di recente hanno chiesto pari diritti di matrimonio per le coppie gay. Hanno anche lottato contro il “razzismo”. Ci hanno fatto credere che dovremmo rinunciare alla nostra terra, alla nostra nazionalitá e mescolarci gli uni con gli altri, che non c´è alcun problema nel dare le nostre donne e le nostre figlie ai neri e agli Islamici. Questa lotta contro le famiglie, chiuse ed unite, contro le tribú ed i nuclei etnici è molto antica. Durante il IV secolo, i Romani cominciarono a dividere le tribú germaniche proibendo l´”incesto” (il matrimonio tra sorella e fratello), che era normale presso di loro e che aveva portato alla creazione di famiglie solide ed unite. Oggigiorno si pensa che procreare tra parenti causa delle degenerazioni genetiche. Ma è vero il contrario. Il mescolarsi tra razze genera la degenerazione! Non nella prima generazione, dove il cosidetto effetto di ibridazione sembra produrre bei bambini, ma dalla seconda in poi, se una tribú non vive e mangia in maniera naturale e preserva le leggi naturali. Sono necessarie generazioni di cosidetti incesti per creare e stabilire una nuova mescolanza di diversi gruppi etnici e creare una nuova omogenea unitá etnica.

E´molto strano che oggi le persone si siano dimenticate delle leggi genetiche di natura. Sembra che se le ricordino solamente quando si parli di bestiame e di cavalli da corsa. Che cos´è o cos´era la nobiltá? Chi erano i cosidetti nobili? Per tutta Europa abbiamo avuto le stesse famiglie che si accoppiavano tra di loro per secoli! Perché Maria Stuarda non poté diventare regina e dovette morire? Perché aveva un altro amante! Per questo motivo perse il suo sangue reale! Oppure, pensiamo anche ai Faraoni dell´antico Egitto. Per loro era legge e doveroso rimanere presso le loro famiglie. Il Faraone doveva addirittura sposare sua figlia. Mantenevano dunque queste leggi perché creavano decadenza e degenerazione?

Il sogno comunista è un´illusione

Non credere che sia divertente avere tante persone diverse tra di loro che vivano e lavorino insieme nello stesso posto! – Questo sogno comunista non funziona! Non ci sará nessuna armonia e comprensione in questo modo! Le persone diverse tra di loro tenderanno a separarsi, a protestare, a litigare tra di loro, a creare stress, ad essere incapaci di fare un lavoro continuato anche per provvedere a loro stessi.

Un centinaio di anni fa nelle Alpi dell´Austria e della Svizzera c´erano ancora tanti villaggi chiusi ed auto-sufficienti dove potevi trovare solamente due o tre cognomi. Non si sono mai sposati con nessuno che provenisse fuori dalle loro famiglie per generazioni intere. Ed in questi posti possiamo trovare le famiglie piú laboriose, capaci, amichevoli, le societa´ piú rispettose e pacifiche che vivono nell´armonia piú totale. Se facciamo accoppiare il bestiame, sappiamo tutti che l´incesto non crea delle deficienze. Abbiamo un branco di capre e non vogliamo alcuna capra che provenga dall´esterno perché potrebbe distruggere l´entitá dell´intero branco. Se abbiamo un capobranco, lasciamo che sia lui a dirigerlo il piú a lungo possibile. E´risaputo che l´incesto fino alla terza generazione ha effetti che uniscono, migliorano ed armonizzano la specie. Dopo, questi vantaggi possono diminuire, perché le generazioni tendono a diventare sempre piú sensibili e “speciali”.

Conosciamo le proibizioni bibliche circa l´incesto e sentiamo di dire che ció non dovrebbe mai accadere. Credo personalmente che il matrimonio tra una madre e suo figlio non debba mai avvenire. Anche la relazione tra padre e figlia. Ma se due fratelli volessero vivere insieme (maschio e femmina) non dovrebbe essergli negato. E tra coppie di cugini  possiamo creare una perfetta armonia tribale, specialmente se entrambi provengono dalla stessa linea paterna. Ad ogni modo, la legge naturale non permette che ci si intrometta in certe questioni familiari. Immaginiamo come delle persone che vivono in maniera naturale agiscano senza conoscere le leggi scritte: la sessualitá ha un significato diverso tra le persone che vivono e mangiano in maniera naturale. Perché é solamente l´atto sessuale che permette ad un uomo di adattare, di integrare (con corpo ed anima) una donna straniera nella sua famiglia o nella sua tribú. Solamente in questo modo lei puó diventare la vera donna di un uomo ed un membro a tutti gli effetti della sua famiglia o tribú. Ma non c´é alcun bisogno di adattamento tra fratello e sorella o tra genitori e figli. Fanno giá parte della stessa famiglia, con lo stesso sangue e gli stessi sentimenti. In questo modo non c´é alcun bisogno di avere rapporti sessuali. Ecco perché appunto naturalmente questi non accadono! Ció significa che se anche una coppia composta tra fratello e sorella sta insieme per una vita intera, non ci sará probabilmente nessun contatto sessuale fra i due. Ci sará comunque ancora bisogno di un certo periodo di adattamento/integrazione e dunque una piú alta probabilitá di contatto ed attrazione sessuale in una famiglia quando la donna ed i suoi figli sono geneticamente mescolati ed influenzati dai loro precedenti compagni. Il marito di questa donna di “seconda mano” ha bisogno di almeno sette anni di costanti rapporti sessuali prima che possa considerarla realmente sua moglie. – Costante significa due volte a settimana, perche´ gli spermatozoi possono rimanere vivi nel corpo della donna per alcuni giorni. La probabilitá di tutte le varietá di incesto esiste in quelle famiglie. E non penso debba esser perseguita come un crimine.

Attenzione: Scrivo di queste tematiche perché voglio solamente mostrare la veritá delle leggi naturali. Ma voglio puntualizzare che non abbiamo relazioni incestuose nella nostra famiglia!

Un crimine davvero serio é sedurre le donne e lasciarle in un secondo momento! Se comprendiamo il significato dell´influenza genetica, vediamo che ciascuna donna prima di essere considerata la vera donna del suo ultimo marito deve attendere un periodo di sette anni, durante il quale avverrá il ciclo di rigenerazione cellulare vivendo e mangiando in maniera naturale! Siccome l´influenza genetica del suo precedente compagno non scomparirá mai (in circostanze innaturali) il rivale – e dunque l´adulterio – rimarrá sempre presente nella psiche, nel sange e nei geni della donna.

L´era degli stupidi

Quando scrissi il mio primo libro portai le prove che la maggior parte delle cose nella nostra societá é sbagliata. Molto spesso i concetti di “giusto” e “sbagliato” sono al contrario. Ho notato che hanno attaccato il codice morale della chiesa Cattolica quasi per intero. Volevano ridicolizzarlo, ma queste morali erano ragionevoli e corrette come fui poi in grado di provare qualche tempo dopo.

Erano tutte giuste tranne che per una cosa – la proibizione dell´incesto! Mi sembrava un pó sospetto! Perché permettevano l´adulterio, la sodomia e qualsiasi altra perversione possibile ma avevano mantenuto la proibizione dell´incesto facendone addirittura un dogma ed un tabú`? Ed ho pensato che questa legge era sbagliata, che venne creata e supportata da quegli “Internazionalisti” che volevano distruggere l´unitá delle famiglie, delle tribú e delle nazioni per opprimere e degradare/degenerare le persone.

Ad ogni modo, l´incesto, il nuovo sangue straniero o qualsiasi altro fattore: in natura nessuno ha il diritto di interferire nelle questioni familiari. Ció che accade tra gli animali viene considerato essere naturale, in linea con le leggi di natura e questo loro sistema potrebbe venir copiato anche dagli esseri umani.

Nota: Gli esseri umano dovrebbero raggiungere una posizione piú alta, una posizione umana appunto. Gli animali sono naturali, né buoni né cattivi, né in cielo né in paradiso. Ai giorni nostri alcune specie hanno adottato delle abitudini innaturali perché  alcune specie sono entrate in contatto con la civiltá umana (tossine, cibo spazzatura, prigioni, radiazioni…). Dunque possiamo trovare comportamenti, come per esempio l´omosessualitá, il crimine ed addirittura il femminismo tra gli animali, atteggiamento che non avevano cinquant´anni fa.

Gli animali che mangiano carne sono degli assassini! Gli esseri umani che mangiano carne…

Non abbiamo il diritto di condannare nessun altro se non noi stessi! – Ed il mondo dovrebbe ricordarsi che quasi tutte le grandi nazioni del passato ebbero inizio con un rapporto incestuoso. Alcune ebbero inizio con un rapporto tra fratello e sorella, altri con un uomo che aveva varie mogli. Tutte queste tribú non lasciavano che nessun uomo straniero vi facesse parte perché non avrebbe mai potuto adattarsi completamente. I suoi cromosomi Y conquisteranno, si diffonderanno e divideranno la tribú se questi genererá dei figli. Alcuni figli di certe tribú presero per mogli delle donne straniere, che possono adattarsi, che possono integrarsi geneticamente, perché possono dare uno “stampo genetico”, il cromosoma Y da parte dei loro mariti.

Cosí se vogliamo tornare ad avere ció che il mondo ci ha tolto – ossia la nostra identitá etnica e nazionali, le nostre origini e la nostra madrepatria, la nostra vera cultura ed il nostro sviluppo – dobbiamo tornare alla campagna, mantenere le leggi tribali e crescere le nostre famiglie, dovunque viviamo nel mondo. Se vogliamo mantenere la pace e l´armonia tra ogni tribú o gruppo etnico come pure tutte le differenze di questo mondo, dovremmo tutti vivere naturalmente, mangiare cibo crudo ed evitare di mangiare carne. Questo é ció che voglio rendere possibile attraverso questa pubblicazione e tutti gli altri volumi che ho scritto in lingua tedesca.

10. Un sistema di governo naturale per un´eta´ dell´oro

 

Piú una societá vive lontano dalle leggi di Dio e della natura, piú un governo deve essere rigido e forte se vuole mantenere un sufficiente grado di ordine per la sopravvivenza della sua gente. Piú decadente una societá diviene, piú grande sará lo spreco di energie (macchine, schiavi) di cui le persone avranno bisogno per soddisfare i loro falsi bisogni.

 

Le grandi cittá del mondo moderno possono essere paragonate ad un cancro o a dei parassiti in un organismo globale. E c´e´ da temere che arrivino addirittura a far morire questo organismo prima di fare un cambiamento radicale. Dunque la fine tragica predetta di quelle “cittá di Babilonia” con l´avvento di una Terza guerra mondiale potrebbe accadere sul serio. Sono andati troppo oltre e tornare indietro sembra impossibile per quei cittadini che avranno bisogno di molti anni prima di essere in grado di vivere in maniera autosufficiente. Certo, nel frattempo possiamo provare a cambiare qualcosa migliorando per esempio il loro cibo ed avviare un processo di disintossicazione, come pure a rinaturalizzare le loro cittá. Ma i governi attuali stanno ancora facendo tutto l´opposto. Stanno chiaramente bloccando una via di ritorno alla natura, lottando una guerra invisibile contro le persone uccidendo sia il pianeta che i suoi abitanti. Ti chiedi perché? – Forse conosci giá la risposta: perché tornando verso la natura loro perderanno potere sui loro schiavi. E perderebbero pure il motivo fondamentale attraverso per cui continuano a mantenere il controllo sul mondo intero  – la moneta. La vita naturale significa decentralizzazione, la fine della burocrazia e delle guerre su carta e digitali , la fine del controllo totale e della dominazione con l´aiuto dei computers. E ció significa la fine di tutti i governanti che operano nell´ombra, che sono i veri capi di questo mondo perché possiedono e controllano sia i soldi che l´economia. Un governo di tipo naturale non si baserebbe mai sulle tasse, sui soldi e sugli interessi. Potrebbero benissimo abolire il sistema monetario se le persone fossero abbastanza mature. Ed un governo naturale di una nazione intera non sarebber basato sul Comunismo o sulla democrazia: sarebbe invece una monarchia. Solo il re e la regina, le persone scelte da Dio potrebbero condurre la loro nazione e liberare questo mondo dall´oppressione delle forze invisibili e dal loro sistema monetario.

In tutte le cittá e villaggi ricostruiti i re supporterebbero ogni struttura autonoma e ripristinerebbero tutti i necessari diritti di auto-organizzazione. (In  tutte le fattorie del paese è il fattore che mantiene tutte le leggi naturali e l´ordine). Come nel vecchio sistema Germanico, ci sarebbe un´assemblea di uomini onesti che decide circa la varie necessitá. Anche il diritto di punire sarebbe limitato a questa assemblea di uomini. Ma se una famiglia od un villaggio volesse sbarazzarsi di una persona indesiderata, questa non verrebbe messa in carcere, picchiata oppure uccisa, ma sarebbe invece condotta in un luogo dove altri criminali/peccatori delle stesso tipo lavorerebbero insieme ai propri crimini.

Nota: Abbiamo ancora molti posti nella societá dove rimandare indietro persone di questo tipo. Nel futuro potrebbero essere delle aree delimitate o delle isole dove questi criminali potrebbero lavorare nelle loro fattorie.

Ogni singolo individuo in una societá rurale naturale torna in possesso di tutte le responsabilitá. Non c´è bisogno di assicurazioni o di contratti scritti e nessun dottore che si fa responsabile della salute di qualcun altro. Se qualcuno si ammala o ha un mal di denti, deve smettere di mangiare spazzatura e/o inalare tossine. I contratti verranno stipulati con una stretta di mano. Le famiglie si prenderanno cura dei propri anziani.

Suggerimenti di leggi per mantenere un ordine ed una giustizia naturale:

Il re/governo deve introdurre delle leggi per non sopprimere ma per mantenere i suoi sudditi liberi. Un requisito molto importante e´che tutti quanti possano lavorare liberamente nelle proprie terre e raccogliere ció che hanno seminato. Un esempio viene dall´Angola. Questa nazione possiede alcune delle migliori condizioni per un´agricoltura autosufficiente su questo pianeta. Ma oggi quasi tutta la popolazione vive nelle cittá, perché nelle campagne si viene derubati ed addirittura uccisi dai militari o dai banditi appena comincia la stagione dei raccolti. Questo paese ha bisogno di un codice di condotta disegnato appositamente e delle leggi speciali per tornare anch´esso alla natura. Certamente non posso e non voglio scrivere un libro completo per tutti gli individui e per tutte le situazioni in questa breve pubblicazione. La giustizia naturale non puó esser scritta su carta in nessun modo. Il vero ordine e la vera giustizia deve essere creata sul momento da uomini saggi che conoscono e sanno la differenza tra cos´è giusto e cosa e´invece sbagliato. Ma posso darti alcune idee e alcune regole che possono venire in aiuto nel combattere i nostri peccati personali e mitigare dei contrasti in un futuro. Alcune di queste regole possono essere d´aiuto anche per l´Angola:

–         Tornare ad avere accesso ai diritti personali: Le leggi Vediche riconoscono tre tipi di nemici che le persone possono uccidere immediatamente senza alcun bisogno di processo quando vengono colti in flagrante. Quelli che inquinano le acque pubbliche, quelli che usano armi mortali e quelli che stuprano e seducono le donne. Ogni fattore deve avere i diritti assoluti sulla propria fattoria. In quest´area egli puó portare ed usare qualsiasi tipo di arma se qualcuno vi accede senza permesso o arreca disturbo. Qualora egli dica all´intruso di lasciare immediatamente la zona e questo non obbedisce, allora potrebbe anche usare le armi. Qualsiasi intruso armato è considerato un nemico.

–         Criminali

–          Protezione delle donne

Advertisements

Written by paradiseislandfamily

Juni 18, 2011 um 5:55 pm

Eine Antwort

Subscribe to comments with RSS.

  1. Everyone loves what you guys are up too. Such clever work and reporting!
    Keep up the good works guys I’ve added you guys to my own blogroll.

    monkey birthday party theme

    Dezember 23, 2012 at 10:32 am


Kommentar verfassen

Trage deine Daten unten ein oder klicke ein Icon um dich einzuloggen:

WordPress.com-Logo

Du kommentierst mit Deinem WordPress.com-Konto. Abmelden / Ändern )

Twitter-Bild

Du kommentierst mit Deinem Twitter-Konto. Abmelden / Ändern )

Facebook-Foto

Du kommentierst mit Deinem Facebook-Konto. Abmelden / Ändern )

Google+ Foto

Du kommentierst mit Deinem Google+-Konto. Abmelden / Ändern )

Verbinde mit %s

%d Bloggern gefällt das: